Utente 421XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 20 anni che da ormai 5 anni soffre di ginecomastia vera, quindi solo ghiandolare.
Ho effettuato in data 04/07/2015 una ecografia mammaria che indica una "modesta ipertrofia della ghiandola mammaria bilaterale con spessore di circa 4-5mm"

Successivamente sono andato dall'endocrinologo in data 04/09/2015 che mi ha prescritto esami della:
Prolattina
THS
17-betaestradiolo,
Testosterone
FSH
LH
DHEA-S
Cortisolo libero urinario

Quanto segue ho tre domande:
Io abito in provincia di Monza, in Lombardia AD OGGI, l'intervento di Giencomastia vera è effettuato grazie al SSN? Perché l'endocrinologo mi disse che era ritenuta una cosa estetica e secondo lui bisognava farlo privatamente.
L'impegnativa dell'endocrinologo è valida dopo quasi un anno? (04/09/2015)
Essendo veramente una cosa minima ma che a me reca molto fastidio psicologico, specialmente con le magliette... esiste un intervento chirurgico poco invasivo per casi lievi?

Grazie in anticipo, saluti!
[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Corbucci Vitolo
24% attività
0% attualità
12% socialità
RICCIONE (RN)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2014
Buongiorno,
se Lei è portatore di una ginecomastia vera basta andare in un centro specializzato di Senologia (in Lombardia sono numerosi) dove la terapia chirurgica è a carico del SSN.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Grazie Dottore per la risposta, settimana prossima consegnerò gli esiti degli esami del sangue di quest'oggi all'endocrinologo che a sua volta mi indirizzerà dal chirurgo. Aggiorno!
[#3] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore, ho ritirato quest'oggi gli esiti degli esami ormonali prescritto dall'endocrinologo.

Prolattina 23.5* ng/ml (4.0-15.)
THS 1.85 mcu/ml (0.1-4.5)
17-betaestradiolo 30 pg/ml (7.6-42.6)
Testosterone 5.60 ng/ml (2.8-9.0)
FSH 2.0 mui/ml(1-14)
LH 8.7* ng/ml (1.7-8.6)
DHEA-S 272.3 (211-492)
Cortisolo libero urinario 127.3 (36-137)

Come può vedere risulta la prolattina alta e leggermente l'LH. Cosa si può dedurre da questi esami? Devo aspettare una settimana per sapere la risposta dal mio endocrinologo e vorrei sapere secondo lei cosa sarebbe giusto fare.

ps: ho 20 anni, nessun calo della libido e nego disfunzione erettile, pratico molto sport intenso, vita attiva, HO UN VARICOCELE DI TERZO GRADO che sarà operato a dicembre.

Grazie!

[#4] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Purtroppo dovrò ancora aspettare una settimana per la risposta, nessuno che mi risponde?