colpa  
 
Utente 421XXX
Ultimamente (da circa un mese e mezzo ormai) ho perso quel "desiderio sessuale" (se così possiamo chiamarlo) che avevo nei confronti delle ragazze. È stata una cosa abbastanza netta, da un giorno all'altro che mi sta facendo letteralmente vivere malissimo, a tal punto di arrivare a dubitare della mia sessualità (rispetto tutti, per carità, ma a me piacciono le donne e questa cosa mi fa diventare matto). Fra le teorie che ho formulato in questo arco di tempo c'è quella che sia colpa dell'eccessiva masturbazione che praticavo prima (3-4 volte al giorno in media, mentre ora a malapena riesco a farlo una volta e ho desiderio nel farlo quasi pari a zero, anche se una volta che ho iniziato diciamo che mi viene). Da due settimane sto uscendo con una ragazza fantastica che mi piace molto, ma la "paura" che questo mia problema possa mandare tutto all'aria mi sta abbattendo. È ovvio che se continuerà mi rivolgerò a qualcuno, ma attualmente non ho la disponibilità economica e vorrei provare a fare qualcosa, consigliatami voi per favore

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore la perdita del desiderio avviene pre problemi psicologici, ormonali o infiammatori. Impossibile dire di più di qua per cui consulti collega dal vivo