Utente 385XXX
Buongiorno sono un ragazzo di 34 anni. Premetto che sono stato operato alla tiroide. Dopo l'operazione ho iniziato ad avere continui dolori al torace , giramenti di testa . Per questo motivo ho eseguito un ecg, ecocardio e Holter ottenendo tutto negativo tranne "valvola mitralica con atteggiamento prolassante e minimo rigurgito. Vorrei sapere delucidazioni in merito e se devo preoccuparmi.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
L'atteggiamneto prolassante della Mitrale è un fenomeno molto comune e molto diffuso; lo stesso vale per il piccolo rigurgito.
Non è una entità clinica e non comporta limitazioni fisiche.
Utile un controllo periodico nel tempo.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2015
Grazie per la risposta. Quindi il dolore toracico non dipende da questo?. Ogni quanto bisogna fare il controllo?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Ogni due - tre anni è più che sufficiente.
Il dolore che riferisce non è di origine cardiaca.
Si tranquillizzi.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 385XXX

Iscritto dal 2015
Essendo una persona ansionsa puo dipendere anche da questa mia ansia??
Grazie
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Le vertigini possono riconoscere una miriade di cause, che pertengono all'orecchio esterno, medio, interno, al nervo vestibolare, alla complessa struttura sottocorticale che controlla l'equilibrio, a informazioni disturbanti dei recettori del collo, per esempio nelle situazioni muscolo tensive...e mi fermo per brevità.
Fossi in lei, se il disturbo diventasse invalidante, consulterei un ORL specializzato in vestibologia.
Se poi il disturbo è lieve, limitandosi a una sensazione di instabilità, allora è verosimile che sia di origine ansiosa.
Il dolore toracico è più probabilmente da riferire a problemi muscolo - tendinei.
Nè l'uno nè l'altro riconoscono nello screzio valvolare la causa.
Saluti,
Dott. Caldarola.