Utente 660XXX
buona sera, ho 33 anni, poichè con mia moglia c'è il desiderio di avere un figlio abbiamo pensato di fare l'esame del liquido seminale con il risultato dell'esame di seguito riportato:

Valutazione macroscopica:

Volume 4.2
PH 8
Colore/Aspetto Trasparente/acquoso
Fluidificazione irregolare
Viscosità diminuita

Valutazione microscopica:
nr. Nemaspermi 10 x106
Motilità dopo 2 ore rettilinea 52% - discinetica 38% - immobili 10%
Motilità dopo 6 ore rettilinea 35% - discinetica 10% - immobili 65%
Valutazione morfologica forme tipiche 69% - forme atipiche 31%
Test di vitalità 68%
altri componenti cellulari leucocidi 1-2


vorrei chiedere se dalla lettura di questo esame corro il rischio di avere problemi di infertilità.
Il risultato di un esame se eventualmente influenzato dalla modalità di raccolta di trasporto e dal tempo di consegna del liquido seminale e dalla temperatura?



In attesa di una vostra cortese risposta
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giuseppe Quarto
44% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
caro utente, il suo esame è abbastanza nella norma, indica che lei è cmq fertile, solo ci sono la presenza di leucociti che potrebbe fare sospettare un infiammazione prostatica.
è cmq buona norma sottoprsi a visita andrologica per verificare il suo stato di salute andrologico
[#2] dopo  
Dr. Giulio Biagiotti
48% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
salve.
10 x 106 sta per 10 milioni/ml? nel caso il valore è fuori norma.
in ogni caso le consiglierei di ripetere l'esame in un laboratorio dove seguano le linee guida della WHO. Nel caso di anomalie concordo sulla visita andrologica.
cordialmente
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,
confermo il sospetto del collega Biagiotti su un numero di spermatozoi per ml ridotto, se appunto 10x106 sta per 10 milioni per ml. Visto poi l'esame del liquido seminale che ci invia con alcuni parametri un po’ "irrealistici", come la morfologia degli spermatozoi normale all'69%, purtroppo la prima cosa da fare è quella di ripetere l'esame possibilmente, come giustamente detto sempre dal collega Biagiotti, presso una struttura dedicata che segua le indicazioni date dall'Organizzazione Mondiale della Sanità. Con un esame più aggiornato e fatto seguendo dei criteri internazionali ed accettati potremmo poi ridiscutere il suo problema. Se desidera comunque avere più informazioni su questi temi potrebbe essere utile leggere il manuale , scritto dalla dra Elisabetta Chelo , "Quando i figli non arrivano" , CIC edizioni internazionali , Roma .
Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemedra.com