Utente 424XXX
Gentili signori, è la prima volta che scrivo quindi spero di farlo nel modo giusto. Tre giorni fa sono stata operata per un ernia ombelicale con lavoro anche sui retti addominali. Sono stata dimessa dopo 20 ore ed ora ho tutti i timori di eventuali problemi che non riesco magari a capire. Stamani nel punto dove avevo la cannula ho dolore e duro. Ovviamente anche dolore al tatto. In più l'anulare ed il mignolo sono intorpiditi da ieri ed ho un dolore per tutto il braccio fino alla spalla con sensazione di bruciore. Il mio timore è che magari possa partire qualche embolo e nella mia ignoranza ho preferito utilizzare la vostra disponibilità. Vi ringrazio anticipatamente per la cortesia nel prender visione della mia richiesta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Non esiste alcun pericolo di embolia. La tumefazione dura che avverte in qualche giorno si risolverà ed è dovuta molto probabilmente ad un piccolo stravaso di sangue (ematoma).
[#2] dopo  
Utente 424XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per avermi risposto così velocemente. Mi è stato utile per tranquillizzarmi.