Utente 248XXX
Un saluto a tutti i dottori dello staff, di recente ho effettuato un eco-color-doppler testicolare per controllare il varicocele che mi è stato scoperto circa 7 anni fa a un precedente esame ecografico (sempre eco-color-doppler). In questi 7 anni non avevo effettuato altri controlli. Di seguito il risultato dell'esame.

"Indagine eseguita con sonda superficiale ad alta frequenza.
Didimi in sede, normali per forma, dimensioni ed ecostruttura, esenti da alterazioni focali ecograficamente rilevabili.
Si segnala calcificazione della tunica albiginea di sinistra di circa 1,5 mm.
Nulla da segnalare a livello degli epididimi.
Assenza di idrocele.
Varicocele di I grado a sinistra, nulla a destra".

Il varicocele è rimasto di 1° grado, quindi mi hanno detto che non è da operare. Sono un po' preoccupato invece per la presenza di questa calcificazione, che non era stata rilevata all'esame di 7 anni fa. Il dottoreecografo ha detto che di sicuro può essere l'esito di un vecchio trauma testicolare, tipo un calcio o una pallonata, anche in età adolescenziale, che l'apparecchio el collega di 7 anni fa non ha rilevato.

C'è da fare qualcosa? potrebbe ingrossarsi o evolvere in un tumore?

Ringraziandovi anticipatamente per le risposte, porgo i miei più coriali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore Varicocele troppo piccolo per essere degno di attenzione. Quasi tutti noi abbiamo una microcalcificazione li. Se no dimentichi completamente
[#2] dopo  
Utente 248XXX

Iscritto dal 2012
La ringrazio per la cortese risposta, Dottore, mi sento piu tranquillo. Buon lavoro!