Utente 315XXX
Buongiorno ho 39 anni e da qualche anno soffro di disfunzione erettile .
Sono stato seguito da un paio di andrologi che mi hanno somministrato terapie con levitra e cialis .
Devo dire che dopo una risposta iniziale buona continuando ad assumere tali farmaci e sotto indicazione medica anche aumentando la dose da minima a media con fastidiosissimi effetti collaterali e con risultati di erezione con il trascorrere del tempo decisamente altanenanti.
Faccio presente che l'altra settimana pur assumendo ben 10 mg di cialis la risposta di erezione è stata mediocre e tutta la notte sono stato tormentato letteralmente da un terribile mal di testa.

Ho letto che esisterebbe questa terapia agli ultrasuoni a bassa frequenza. Mi rivolgo a qualche medico se può darmi qualche chiarimento.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore ci risiamo: serve una diagnosi rigorosa poiché senza la quale il ricorso a quei farmaci diviene aleatorio, grossolano e gravato da insuccessi. Detto questo la terapia ad onde di urto funziona solo se il problema è arterioso, non negli altri
[#2] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Mi perdoni Dott Cavallini ma mi sembra di aver chiaramente specificato che l'assunzione di cialis e levitra la sto facendo dietro prescrizione medica e mi sembra di aver chiaramente specificato che sono seguito da un'andrologo .
ma sono stufo di assumerli sia per i forti malesseri che accuso sia perchè a volte non funzionano nonostante i malesseri e i tanti soldi spesi e se permette un po' mi scoccia.

Ok quindi nel mio caso non funziona

Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Ho capito bene ma serve capire se il problema è: ormonale, arterioso, neurologici, prostatico, metabolico o psicologico. Le onde di urto funzionano solo nel secondo caso. Tenendo presente che basta una o due visite per far diagnosi direi lei deve sapere su quale base e la sua impotenza
[#4] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Dott. Cavallini il mio problema è psicologico perchè ho fatto fatto tutti gli esami compreso ecodopler per valutare la salute vascolare e non sono risultate anomalie.
Di conseguenza ho anche seguito un percorso a livello psicologico ma con scarsi risultati.
Qualche buon risultato l'ho avuto con i farmaci ma come ripeto il rapporto tra costi malesseri e risultati è fortemente deludente.

Siccome ho letto di questa soluzione volevo saperne di più ma da come mi dice Lei su di me non darebbe risultati.

Pazienza

Cordiali Saluti
[#5] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Mi mancava quel dato di fenomeno psicologico. Calma e gesso. Se non funziona psicologo e se è stufo di farmaci si può valutare chirurgia protesica. Nelle forme come la sua può veramente cambiare la vita in molto meglio
[#6] dopo  
Utente 315XXX

Iscritto dal 2013
Dott. Cavallini alla chirurgia non avevo proprio pensato .
Cosa comporta e come funziona precisamente?
Cordiali Saluti