Utente 398XXX
salve,ho 27 anni premetto che avevo gia chiesto un consulto per dei dubbi sul cuore che per fortuna sono stati risolti grazie a due ecg,una ecocardiografia e una sorta di ecg che ho tenuto per 2 settimane con il quale registravo il tracciato al momento delle mie palpitazioni,il quale in piu di 20 tracciati a detta del mio cardiologo non ha registrato nessuna extrasistole, solo tachicardia sinusale per il fatto che ero ansioso secondo lui,e io confermo che in quel periodo ero molto agitato.
Ma poi e' passato e anche se mi sento abbastanza tranquillo ,da un po' di giorni mi succede una cosa alquanto strana,e cioe che quando cambio posizione per esempio da sdraiato a in piedi,panche da seduto, oltre il giramento di testa avverto delle extrasistoli singole e poi praticamente in contemporanea mi viene da eruttare,calcolando che le visite sopra elencate le ho fatte solo qualche mese fa,e il caso di andare a fare un altro controllo ? un amico che e' laureato in medicina, ma che sta facendo ancora praticantato mi ha detto che potrebbe dipendere anche da problemi gastrici..potrebbe essere ? p.s.aggiungo che negli ultimi giorni sto bevendo acqua leggermente gasata al contrario di quella liscia.Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Guardi, se lei è ansioso non è a un cardiologo che deve rivolgersi, ma a uno psicoterapeuta. I suoi sintomi hanno ben poco di cardiaco, come dimostrato da quanto già fatto, pertanto....
Cordialità