Utente 400XXX
Salve Dottori
Ho letto un articolo su internet che parlava di quanto fosse pericoloso assumere antinfiammatori con ibuprofene perché aumenterebbero il rischio di contrarre un infarto oppure un ictus del 55 %
Io ho 20 anni mi capita nell'arco dell'anno assumere del Brufen da 600mg per eliminare infiammazioni varie, soprattutto mal di gola. La mia buona regola che mi sono imposto per assumere questo antinfiammatorio è quella di assumere 2 bustine di Brufen da 600mg ogni 12 per massimo 5 giorni. Vorrei chiedervi se è vero che corro questo grandissimo rischio di contrarre un infarto oppure un ictus. Infine vorrei chiedervi se assumendo questo antinfiammatorio vado a rovinare qualche organo vitale come il cuore.
Grazie mille a tutti voi dottori. Buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No guardi l'ibuprofene e' un farmaco sicuro sia per il cuore che per lo stomaco ed il fegato.
Viene tra l'altro impiegato a dosi anche elevate nella terapia di pericarditi.
Nello studio che lei indica l'aumento del rischio compare per dosi maggiori di 2400 mg al giorno , mentre non vi e' alcun aumento per dosi inferiori a 1200 mg al giorno.
Detto questo una persona giovane come lei non dovrebbe ad assumere antiinfiammatori in eta' cosi' giovanile.
Il mal di gola guarisce da solo, ed e' sciocco assumere farmaci per quello.

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Dottor Maurizio Cecchini la ringrazio caldamente per la sua risposta ben precisa. Le volevo chiedere perché nella mia età non potrei prendere antinfiammatori
Buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Certo che li puo' prendere ma tra 20 anni cosa prendera'? la morfina?
Andiamo...assumere antiinfiammatori a 20 per il mal di gola e' ridicolo, passa da solo
Arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille per la risposta
Buona giornata
[#5] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Salve dottore, mi scusi per il disturbo.
Purtroppo 2 giorni fa sono stato "colpito" da un virus intestinale che mi ha fatto vomitatare quasi tutta la notte. Il mio dottore al telefono mi ha detto che avevo preso il virus intestinale (mi aveva detto che già diversi pazienti gli era venuto questo virus in questi giorni) e mi aveva prescritto le supposte Peridon da 30 mg 2 volte al giorno a distanza di 12 ore per nausea e vomito. Con queste supposte ho subito smesso di vomitatare già dalla prima, mi ha detto il dottore di prenderle per 5/6 giorni non di più. Io ora a distanza di 2 giorni mi sento con l'intestino sotto sopra ed anche lo stomaco ma sto meglio, sto riprendendo le forze
Le vorrei chiedere visto che navigando sempre su internet ho trovato un articolo che cita le supposte in questione come causa di forti rischi al cuore oppure ad altri organi vitali. Le volevo chiedere se posso prendere queste supposte per altri 3 giorni oppure rischio qualcosa di grave? Premetto che sto quasi del tutto bene solo che ho paura che mi ritorna il vomito ma ho anche paura di rischiare qualcosa di grave per il cuore oppure per altri organi vitali
PS ho 21 anni
[#6] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
guardi se il Peridon uccidesse le,persone ci sarebbero milioni di morti.
come tutti i farmaci va assunto solo quando c e bisogno realmente.
Dubito che lei a 20 possa morire per diarrea. Lasci fare il decorso naturale della malattia e piuttosto beva molti liquiidi

arrivederci

cecchini
[#7] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille dottore
Quindi posso assumere il Peridon per gli ultimi 3 giorni di terapia oppure è esagerato continuare per altri tre giorni?
[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Le ho scritto:

" Lasci fare il decorso naturale della malattia e piuttosto beva molti liquiidi"

passera' da sola.

Arrivederci

cecchini
[#9] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille dottore per le sue risposte. Grazie mille veramente
ps mi scusi ma allora quella ricerca che dice che il Peridon fa male per il cuore e vera? Solo se mi compare il vomito le posso prendere oppure è rischioso?
Grazie mille dottore e mi scusi per l'enorme disturbo che le sto recando
E un professore molto bravo nel campo della cardiologia
[#10] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Sono stati pubblicati studi che evidenziano un effetto proaritmico di questi farmaci e quindi li eviterei come le ho già detto tre volte.

Arrivederci
[#11] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille veramente Professor Maurizio Cecchini.
Se mi ritorna la nausea oppure il vomito posso assumere una di queste supposte oppure rischio qualcosa?
Mi scusi per tutto professore
[#12] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
ma sa leggere, vero?
lasci perdere i farmaci.
saluti
[#13] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Mi scusi per la mia insistenza professore
Volevo solo sapere se mi viene nausea oppure vomito posso assumere una supposta Peridon
[#14] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
é la quarta voglia che glielo sconsiglio.
ma mi prende in giro?

[#15] dopo  
Utente 400XXX

Iscritto dal 2016
Professore mi scusi per la mia insistenza davanti alla sua spiegazione chiara
Mi scusi tanto

PS: L'ultima volta che ho assunto questa supposta di Peridon e stato venerdì sera, da quella sera non né ho presa più nessuna.
Le volevo chiedere se con la assunzione di 5 supposte (divise per 2 al giorno) se ho già recato dei danni seri al mio cuore oppure al sistema cardiocircolatorio oppure ad altri organi. Infine le volevo chiedere visto che non prendo più questa medicina da venerdì sera se ci sono ancora dei rischi recati alla medicina oppure se è tutto sparito e quindi non c'è alcun rischio.
Mi scusi veramente professore per il disturbo.
Cordiali saluti
[#16] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
lei ha dei tratti ossessivi.
Il Peridon non danneggia il cuore, puo facilitare aritmie
se lo ha interrotto non vedo motivo di preoccupazione.
Com questo sedicesimo post ritengo concluso la nostra discussione sulle supposte.
la saluto

cecchini