tac  
 
Utente 433XXX
buonasera, settimana scorsa ho cominciato ad avere episdo di coliche salivari, spaventato dal gonfiore sono andato al PS della mia città (genova) e mi è stata disgnosticata una scialoadenite da ostruzione per probabile calcolosi, fatta un eco di urgenza, non è stato visto il calcolo, ma con la stessa ho fatto una visita in maxillo facciale presso l'ospedale galliera, dove mi è stata prescritta una tac urgente che farò il 28/12 essendoci le feste di mezzo,poiche non sanno come procedere non vedendo il calcolo, essendoci la possibilita di dover asportare la ghiadola in toto. mi hanno dato una cura con 3 augmentin al giorno , piu toradol per il dolore e flagyl 2 cprs die.
purtroppo la cosa secondo me va a peggiorare, mi sembra ancora piu gonfia e da stamani mi da anche problemi degluttire, ora volevo chiedere la pericolosità della cosa, posso aspettare il 28/12 che faccio tac, o mi conviene andare prima?
ho dolore fortissimo che passa non del tutto con toradol, leggera difficolta a degluttire da stamani, e comunque se non mangio pappette , coliche salivavi ogni pasto.
aspettando la tac posso andare in contro a complicanze gravi? posso aspettare fino al 28/12? grazie, scusate ma sono già ansioso di mio e mi spavento, avendo avuto in passato gravi problemi di salute con conseguenti interventi addominali.
[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
In attesa di una ScialoTAC per ridurre sintomatologia possono essere impiegati spasmolitici (tipo rociverina)
Utile bere molto per aumentare la produzione salivare e sperare che con il flusso salivare il calcolo possa essere espulso spontaneamente. Anche l’utilizzo di limone è utile per favorire una aumentata produzione salivare.Il Flagyl non capisco perchè....
Ok antibiotico + antinfiammatorio(il toradol non è antinfiammatorio...io assumerei FANS o cortisonici...) in attesa esame e consulenza chirurgica.
Buone Feste
[#2] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2016
Buonasera dottore, la ringrazio della tempestiva risposta, quindi posso aspettare tranquillamente la tac il 28/12 senza andare in contro a complicanze gravi? al pronto soccorso scorsa settimana mi hanno fatto fare il deflan 30 a scalare ma non ha avuto grande effetto.
grazie, le auguro buone feste.
Luca Botticelli.
[#3] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
segua le prescrizioni,per i farmaci si consulti anche col medico
curante.Attenda pure il 28 prossimo.
Mi tenga aggiornato
Cordiali Saluti
[#4] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2016
grazie mille dottore, le auguro buon natale , riscrivo quando ho il risultato della tac, grazie.
[#5] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2016
buongiorno dottore, e buon natale, da ieri ho interrotto il toradol e preso aulin 2 die , tiene la ghiandola leggermente piu sgonfia ma il dolore è continuo e fortissimo, posso prendere eventualmente anche 10 goccie di toradol o ha interazioni con l'aulin? grazie dottore, le faccio sapere risultato tac il 28/12.
ancora auguri.
[#6] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenda pure il Toradol al bisogno ( meglio il Contramal)
e mi faccia sapere il 28
Saluti
[#7] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2016
grazie dottore, ancora auguri! le faccio sapere al risultato della tc.
[#8] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2016
buongiorno dottore, questa mattina mi sono recato in ambulatorio maxillo, perchè, spaventato.
ieri sera "schiacciando "la lingua in un certo modo dal dotto ha cominciato ad uscire pus e cosi mi sono recato subito in ambulatorio, mi hanno detto che è normale, che domani faccio la tac e il 29 un altra visita, poi bisognera rimuovere la ghiandola in toto perche compromessa e calcolo molto grosso. che tipo di intervento è? lungo? fastidioso? sono un po spaventato.
[#9] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Attendiamo la TAC e il consulto di domani
Da essi dipende la natura dell 'intervento se mirato alla rimozione solo del calcolo oppure alla rimozione ghiandolare.
Cordialita'
[#10] dopo  
Utente 433XXX

Iscritto dal 2016
buongiorno dottore, le comunico il risultato della tac, con decisione del chirurgo maxillo di asportare la ghiadola in toto.

Si evidenzia una concrezione litiasica a morfologia oblunga e lobulata nel contesto della ghiadola sottomandibolare sinistra, di dimensioni di 12x9 mm. La ghiandola inoltr appare ingrossata e mostra una densita superiore alla controlaterale in relazione a fenomeni edematoso-flogistici.
Nella norma le restanti ghiandole salivari maggiori.
Plurimi linfonodi di dimensioni aumentate in sede sottomandibolare e latero cervicale sinistra di verosimile significato reattivo.
Non sono presenti lesioni focali a carico delle strutture ossee del massiccio facciale.

Grazie, luca.
[#11] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Bene,concordo con l'asportazione della ghiandola,le faccio
doppi auguri,per l'intervento e per il Nuovo Anno.
Saluti