Utente 897XXX
salve,
da circa 1 mese ho notato un rigonfiamento (simile ad una pallina, che ha però ha la consistnza e anche l'aspetto di una vena) alla base del pene, visibile solo in fase di erezione.
Il dottore di famiglia senza alcuna esperienza nel caso mi ha diagnosticato un nodulo ma mi ha consigliato di eseguire un esame ecocolodoppler.
dal seguente esame, è risultato che tale rigonfiamento, non è altro che un carattere genetico e il medico che l'ha eseguita mi ha detto che la vena in questione è la vena dorsale e ha aggiunto che non è trombizzata. in poche parole mi ha detto che è tutto apposto e che non devo preoccuparmi.
c'è da dire però che a volte, avverto fastidi proprio in quella zona, e che dopo la "nascita" di questo bozzetto, l'intera vena è diventata visibile,cosa che prima non succedeva. seguendo il suo percorso, la sento arrivare sul prepuzio, ma da qualche tempo molte vene che prima non avevo mai visto, ora sono apparse(sia sull'asta del pene che sul prepuzio).
è possibile che tale problema sia da attribuire solamente alla crescita?
oppure, a vostro parere, è qualcosa di piu serio? sono molto preoccupato..attendo vostre risposte..cordiali saluti.
P.S.:sul pene ho sempre avuto una vena che lo attravesa situata al centro ed è stata sempre ben visibile e non mi ha mai dato problemi, ma la vena di cui vi ho parlato prima, è LEGGERMENTE situata piu a destra di quella citata poco fà...possibile che la vena dorsale sia proprio quest'ultima visto che quella dove è presente il bozzetto non l'avevo mai notata prima? grazie per lo spazio concessomi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Egergio signore,
la diagnosi differenziale si fa fra una lesione superficiale ed una profonda. Se l' ecodoppler è stato eseguito previa iniezione nel pene di un farmaco c' è da fidarsi dell' esito se non è da rifare presso collega esperto del campo. Consulti il nostro indirizzario a tal proposito. Il decorso delle vene del pene è strettamente individuale a parte la dorsale, ed in situazioni di particolare emotività si possono notare cose nuove. In ogni caso potrebbe prendere l' occasione per un controllo di stato presso un collega.