Utente 262XXX
Salve, sono un ragazzo di 26 anni e 5 giorni fa sono stato operato di cataratta giovanile all'occhio sinistro.
Per la terapia post-operatoria mi sono stati prescritti 3 tipi di collirio.
- betabioptal 4 volte al giorno per 20 giorni;
- visumidriatic 3 volte al giorno per 4 giorni;
- nevanac 3 volte al giorno per 30 giorni.
C'è stato un problema con l'ultimo collirio, il nevanac. Ci siamo infatti accorti che è a disposizione il flacone da 1 mg/ml e quello da 3 mg/ml.
Essendo che devo prendere il suddetto collirio 3 volte al giorno, e che nel foglio illustrativo del flacone da 3 mg/ml c 'è scritto di prenderlo una volta al giorno, deduco che quello giusto fosse quello da 1 mg/ml. Il farmacista, erroneamente, mi ha dato quello da 3 mg/ml, che ho messo quindi puntualmente 3 volte al giorno per questi 5 giorni. C'è quindi un problema di sovradosaggio. Devo preoccuparmi? Oggi che ho già messo una goccia da 3 mg, sospendo il collirio, o metto le altre due gocce previste da 1 mg? (ho comprato oggi il flacone da 1mg). Posso continuare normalmente con la cura utilizzando il flacone da 1 mg?
Le ultime due volte che ho messo il collirio (3 mg) ho avuto come una sensazione di corpo estraneo nell'occhio, che spariva però nel giro di una mezz'oretta. Inoltre, a volte, ho la sensazione di un peso alla tempia sinistra.
Grazie anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno
28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
il collirio da 3 mg va messo SOLO UNA VOLTA. mentre quello da 1mg, 3 volte.
tra l'altro costa molto di più anche in relazione a questo diverso dosaggio.
se possiede quello da 3 non è sbagliato ma ne metta solo una goccia.
[#2] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Grazie della risposta, comunque io intendevo che c'è stato un sovradosaggio, e se questo poteva causare qualche problema.
Comunque sono passati quasi 20 giorni dall'intervento, e negli ultimi 2-3 giorni ho avuto una sensazione di maggiore lacrimazione nell'occhio, e stasera appena apro l'occhio ho una sensazione di forte bruciore, quindi devo tenerlo chiuso. Mi sembra anche un po' arrossato. Cosa può essere?
[#3] dopo  
Dr. Ferdinando Munno
28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Potrebbe aver causato
Un ipertono oculare con reazione irritativa.
Questi fastidi possono essere anche una semplice allergia.
[#4] dopo  
Utente 262XXX

Iscritto dal 2012
Grazie ancora della risposta. Ieri il bruciore intenso è durato 15-20 min circa, dopodiché è andato via. Stamattina al risveglio l'occhio ha ricominciato a bruciare, riesco a tenerlo aperto per qualche secondo, dopodiché devo richiuderlo per alleviare il bruciore, che scompare del tutto quando chiudo l'occhio.
Inoltre l'arrossamento sembra essere leggermente aumentato.
Purtroppo oggi è domenica, quindi non so se il medico che mi ha operato sia reperibile.
Cosa mi consiglia di fare?
[#5] dopo  
Dr. Ferdinando Munno
28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Provi a contattare il medico o il servizio urgenze del luogo dove è stata operata