Utente 899XXX
gentili Dottori,
sono un ragazzo di 25 anni operato di fistola sacrococcigea il 28 ottobre 2008, a distanza di 17 giorni si può ricreare?
ora vi spiego la mia situaziona, la fistola era centrata nel mezzo delle due natiche e nel corso del tempo era diciamo esplosa in due zone: una a livello dell'osso sacro e la seconda apertura si trovava a meno di un centimetro dell'ano, nel corso del tempo non e mai successo nulla solo qualche giorno spurgava un po e quindi ho chiesto un consulto medico da una specialista che poi lui stesso mi ha operato il 28 ottobre.
durante la convalenscenza, oggi (15 novembre 2008) sono andato in bagno (di corpo) e dopo di che ho iniziato a sentire un forte bruciore all'altezza dell'ano, talmente insopportabile che sono dovuto andare al pronto soccorso e li la macabra scoperta, il dottore di turno mi dice che c'è ancora la fistola al livello dell'ano e non sa se è stata lasciata apposta per farlo spurgare oppure se si e ricreata.
allora vi chiedo è possibile che in 18 giorni si ricrea oppure durante l'intervento si sono dimenticati di tagliarla e pulirla?
se è invece e prassi che deve rimanere aperta è possibile che ogni volta che devo andare in bagno devo soffrire?
se è stata dimenticanza del chirurgo come devo proseguire?
Vi ringrazio anticipatamente per le vostre risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In linea di massima, escluderei la 'dimenticanza ' da parte del chirurgo.
Detto questo, solo una valutazione diretta permette di esprimere un parere: e' possibile che la ferita stia guarendo gradualmente ovvero per seconda intenzione ma solo un controllo, possibilmente da parte del collega che ha eseguito l' intervento puo' permettere di capire.Auguri!
[#2] dopo  
Utente 899XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio per aver ricevuto una risposta cosi veloce, proprio domani avevo intenzioni di andarci a parlare per alcune spiagazioni, sperando solo che sia come dice Lei, perche l'idea di operarmi nuovamente mi snerva, non tanto per l'operazione in se stesso ma per i tempi post operazione per il recupero.
Grazie e buona domenica

Giuseppe