mano  
 
Utente 407XXX

Buongiorno,

nell'ultimo mese avverto una sensazione di leggera perdita di forza nel movimento di stringere i pugni. Tale sensazione e' piu' spiccata nella mano dx ma leggermente anche nella sx.

Il motivo per cui vi scrivo e' per capire come mai tale sensazione e' presente da seduto e sdraiato ma stranamente scompare completamente se provo a stringere i pugni in posizione eretta con braccia tese davanti a me o lungo il corpo? Quale pu' essere la differenza in caso io sia sedto/sdraiata e con braccia evidentemente in posizione diversa?

Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Del Prete
20% attività
0% attualità
8% socialità
SAN DONACI (BR)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2013
Francamente non vedo relazione tra il tuo sintomo e la stazione che assumi. Potrei fare una ipotesi. Potrebbe trattarsi della "sindrome dello stretto superiore". Quando stai in piedi il plesso brachiale viene irritato di meno di quando stai seduto o sdraiato. Ma è una pura ipotesi. Prova a fare una rx del torace e della regione della spalla dx. e sn.
[#2] dopo  
Utente 407XXX

Iscritto dal 2016
potrebbe essere un problema a livello tunnel carpale o nervo ulnare o la debolezza nello stringere il polso non rientra in tali patologie?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Del Prete
20% attività
0% attualità
8% socialità
SAN DONACI (BR)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2013
si potrebbe essere una sindrome del tunnel carpale. aggiungi agli accertamenti da me consigliati anche una elettromiografia agli arti inferiori.