Utente 903XXX
Durante un ECG si sono evidenziate delle extrasistoli quindi ho effettuato un Holter delle 24 ore e un Ecocolordoppler cardiaco. Oltre a sporadici BES e BEV (BES Battiti Totali:6 - Coppie:2 / BEV Battiti Totali:2) l'unica cosa al di fuori della norma è un' "Insufficienza mitralica minima emodinamicamente non significativa". Ho letto nelle linee guida per il rilascio dei certificati per l'idoneità agonistica che: "si considera lieve una IM caratterizzata dal solo reperto stetoacustico, confermato all’ECO color Doppler (rigurgito Doppler da lieve a moderato), con normalità dell’ECG e delle dimensioni atriali e ventricolari sinistre all’ECO", quindi "In casi selezionati potrà essere presa in considerazione l’idoneità per sport ad impegno medio-elevato, con accurato monitoraggio nel tempo (idoneità semestrale)"; ovviamente l'attività agonistisca è esclusa nei casi con IM moderata o severa. La mia insufficienza mitralica rientra nel caso di severità lieve o può essere considerata "normale" e quindi potrò continuare a svolgere attività sportiva agonistica? Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, in base al referto ecocardiografico, il lieve rigurgito mitralico presente non ha prodotto alcun effetto clinico, infatti l'ecografista ha tenuto a sottolineare la non significatività emodinamica. Tutto ciò le permette di stare tranquillo, in quanto l'esame risulta "normale" e potrà svolgere qualsiasi attività agonistica.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 903XXX

Iscritto dal 2008
Gentilissimo Dr. Martino, la ringrazio per la risposta, ma a questo punto non capisco perchè il medico Chirurgo Specialista in Medicina dello Sport si è rifiutato di rinnovarmi il certificato esclusivamente per quella insufficienza mitralica emodinamicamente non significativa, sottolineandomi inoltre che se nel referto si parlava di rigurgito invece di insufficienza non ci sarebbero stati problemi. Alla fine ho prenotato una visita specialistica da un altro Cardiologo soprattutto per tranquillizzare i miei familiari preoccupati dalle parole del Medico dello Sport, anche se io ritenevo opportuno rivolgermi principalmente ad un altro Medico dello Sport.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Purtroppo spesso i medici dello sport sono costretti per la loro professione a divenire sempre piu'burocrati e abbandonare la pura medicina. Stia comunque tranquillo, la situazione da lei dscritta rientra nella piu'completa normalita.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 903XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio ancora per la risposta.

Distinti saluti