Utente 365XXX
Salve , sono un ragazzo di 24 anni, all'etĂ  di 15 anni ho iniziato a notare un lieve diradamento dei capelli che ha continuato in maniera progressiva fino ad oggi , in particolare nella zona superiore, assenza di arretramento dell'attaccatura frontale. Da neonato e fino ai 20 anni ho preso betabloccanti per una forma di ipertensione in seguito ad intervento di coartazione aortica subita a soli 17 giorni dalla nascita , sono quindi ormai 4 anni che non seguo piĂą alcuna terapia, mi era stato detto che forse poteva essere la causa del diradamento ma in famiglia ho casi di calvizie , i miei zii materni. Vorrei sapere se esiste qualche esame per scoprire la causa del diradamento e quindi un tentativo di cura.
Grazie , buon lavoro.
[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le Pz
La invito come prima cosa a leggere le numerose news sull'argomento postate sul sito.
Per rispondere alle sue domande certamente ribadisco come sia necessario avere una diagnosi precisa.
Oggigiorno test genetico per la calvizie ereditaria (alopecia androgenetica) uniti a tricoscan ,tricogrammi ,e vari esami clinici e strumentali ci danno risposte sicure.
Successivamente si può partire con una cura ,che può essere farmacologico (dal minoxidil al latanoprost ,agli ormonali,alla finasteride sistemica ,etc )o inettiva (es.polinucleotidi ,ac.ialuronico ,fattori di crescita) o anche chirurgica (fue , strip,etc).
CordialitĂ  Dott.G.Griselli
[#2] dopo  
Utente 365XXX

Iscritto dal 2014
La ringrazio per la celere risposta , vorrei porle anche un'altra domanda, forse un po banale ma che mi interessa: usare il
Cappello può incidere negativamente sulla salute
Del capello e quindi contribuire alla caduta ?
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
La risposta per un uso normale del cappello è no, salvo ovviamente i casi limite in cui vi può essere una trazione continuativa, cosa che magari si potrebbe avere con caschi protettivi o simili (se trazionano per molte ore al giorno! )
Cordialita '
Dott.G.Griselli