cisti  
 
Utente 449XXX
buongiorno
ho effettuato una risonanza senza e con metodo di contrasto all'addome in quanto in tac era stata rilevata una ciste iperdensa.
l'esito della risonanza rileva "reni in sede, regolari per morfologia e dimensioni, e con conservato rapporto cortico-midollare. in entrambi i reni si conferma la presenza di numerose formazioni cistiche corticali semplici bilateralmente, con diametri variabili da pochi mm ad un massimo di 2.8 cm a destra. A sinistra le cisti di maggiori dimensioni localizzata al III superiore risultano nettamente ridotte di dimensioni (idrocalici?).

In sede polare inferiore sinistra si conferma corticale si conferma formazione corticale a parziale sviluppo esofitico di circa 1 cm, che per intensità di segnale orienta per formazione cistica a contenuto emorragico non recente.
inoltre sempre a sinistra sono riconoscibili ulteriori formazioni cistiche corpuscolate (a contenuto ematico), in particolare in sede mesorenale si riconosce l'alterazione di maggiori dimensioni (ca. 15mm.) adiacente ad una cisti corticale semplice, iperintensa nelle sequenze T1 precontrastrografiche e T2-pesate e disomogeneamente ipointensa dopo mdc"

se può essere utile segnalo che due mesi fa sono stata operata al rene sinistro per calcoli.

vorrei capire che tipo di cisti sono quelle descritte (ho una visita urologica tra 15 giorni e vorrei mettermi tranquilla prima)

grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Paolo Piana
48% attività
20% attualità
20% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
E' indispensabile valutare direttamente le immagini e conoscere maggiori dettagli della sua situazione precedente e dell'intervento subito, la lettura del referto non è sufficiente. Pertanto a distanza non possiamo dirle molto di più.
[#2] dopo  
Utente 449XXX

Iscritto dal 2017
grazie lo stesso Dottor Piana. lunedì ho la visita di controllo e mi farò quindi spiegare da loro con le immagini che vedranno
cordiali saluti