Utente 558XXX
Salve. ho 24 anni.
Ultimamente avverto dolori alle gambe, poco localizzabili(direi sule coscie), che si manifestano con una sensazione di calore interno, di debole formicolio interno, o almeno sembra: se può essere d'aiuto è simile, anche se attenuato, ai dolori di crescita..che almeno personalmente provavo quando ero molto piccolo.

Seguo una vita abbastanza sportiva, ma i dolori non sono docuti a ciò, e seguo un'alimentazione variata e credo equilibrata..apparte qualche vizietto.
Ogni tanto, assumo in dosi consigliate del potassio e magnesio e sembra che questo dolore, che ormai è presente alternativamente, da un'annetto, passi, per poi ricomparire a qualche settimana dalla fine della cura.

Prima questo dolore si presentava dopo situazioni in cui ero in tensione: non so in auto, in viaggio per qualche ora, oppure seduto per ore mentre studiavo..ora invece si presenta anche quando sto troppo in piedi..ed esso si acutizza in serata.
Sono sicuro che prendendo del potassio..esso scompari o comunque si attenui..ma non penso sia legato a questo e comunque non posso andare avanti a vita prendendo polase e magnesio...
Non so..qualche consiglio da suggerire?
grazie per le risposte.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Riccardo Ferrero Leone
44% attività
16% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

i dati che riferisce sono pochi per poterla indirizzare in un settore specialistico ben preciso; potrei pensare alla circolazione come alla postura ed altro ancora.
Chieda spiegazioni al suo medico curante che la visiterà ed indicherà gli approfondimenti del caso.
Cordialmente.