Utente 452XXX
Salve gentilissimi Dr. volevo porvi una domanda:
Sono Marco 39 anni, da un po' di tempo dopo eiaculazione sento dolore ai testicoli e zona posteriore, a volte dopo eiaculazione bruciore nelle urine che poi passa con il tempo.
Ho effettuato ecografia addome completo e testicoli ( varicocele 1 grado), spermiogramma ,spermiocoltura e urinocoltura tutto negativo.
Quale può essere il problema?
Mi consigliate tampone uretrale ( può essere qui un' infezione)?
Grazie mille
[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

lasci perdere il tampone uretrale e senta o risenta in diretta sempre il suo andrologo di fiducia.

Da quello che ci racconta comunque potrebbe essere pensata una eventuale infiammazione delle vie uro-seminali.

Detto questo, se poi desidera avere altre notizie più dettagliate su tali problematiche urologiche ed andrologiche, le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche gl’articoli, pubblicati sempre sul nostro sito, visibili agl'indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/1784-prostatiti-croniche-attuali-considerazioni-diagnostiche-terapeutiche.html

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/200-malattie-prostata-stili-vita-prevenzione-nuove-indagini.html

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 452XXX

Iscritto dal 2017
Grazie Dr. per la risposta, sento un andrologo.
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!
[#4] dopo  
Utente 452XXX

Iscritto dal 2017
Salve Dr. Beretta, ho fatto visita andrologica, la prostata è ok, il dottore mi ha consigliato di fare semicupi con acqua calda più volte al giorno.
Volevo un suo consiglio x ipogonadismo, questi sono gli esami :
TSHu 1.44 mIU/L 0.40 - 4.00 Chemiluminescenza
FT4 (Tiroxina Libera) 1.04 ng/dL 0.80 - 1.90 Chemiluminescenza
F.S.H. (Ormone Follicolo Stimolante) 16.6 mUI/mL13 - 70 anni: 1.4 - 18.1 Chemiluminescenza
L.H.(Ormone Luteinizzante) 2.2 mUI/mL 1.5 - 9.3 Chemiluminescenza
Prolattina basale 9.4 ng/mL 2.5 - 17.0 Chemiluminescenza
Testosterone Totale 181.00 ng/dL Da 20 a 49 anni: 262 -
1593
> 50 anni: 181 - 758
Chemiluminescenza
Testosterone Libero Esame eseguito
in service - Vedi
Allegato
Testosterone libero 14,5 pg/ml
Tre mesi di testim gel, ora mi è stato sospeso.
Ora il testosterone scende ancora?
La terapia non dovrebbe essere x sempre?
Grazie mille
Cordiali saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

che cosa le ha detto il suo andrologo di riferimento a questo proposito, cioè sulla terapia che deve continuare?

Ancora un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 452XXX

Iscritto dal 2017
Il mio andrologo mi ha detto che in assenza di disturbi ( erezione) non c'è motivo di continuare la cura con testosterone
Io chiedo: le prime analisi il testosterone era 245 e libero 21,3
Dopo tre mesi 181 e libero 14,5
Non è che tra un po' scende ancora e mi da problemi non continuando la terapia
Grazie mille Dr. gentilissimo
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Segua ora l'indicazione ricevuta e si ricordi che non è infrequente che il valore del testosterone nel sangue abbia delle fluttuazioni fisiologiche non sempre spiegabili.