Utente 344XXX
salve sono un ragazzo di 25 anni. Da una settimana circa mi allenavo per poter sostenere delle trazioni ( richieste ad un concoro) . circa 4 5 giorni fa ho iniziato ad ACCUSARE un dolore che si estende nella zona scapolare dx quando respiro forte tossisco e a volte anche quando muovo il braccio con movimenti particolari o a fare forza e sopratutto se premo la parte del petto( davanti ) il dolore si ripercuote anche dietro. Mi sono rivolto al mio medico curante il quale mi ha prescritto punture la mattina di un antiinff e il pomeriggio di muscoril ma dopo un giorno e mezzo di cura gli effetti sono nulli . Adesso la mia ansia e' .. perche non vedo nessun risultato? puo' essere che si tratti di un problema polmonare?? help help help

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
se si stava allenando per le trazioni viene da pensare che lei abbia un dolore muscolo scheletrico da stiramento.
Del resto penso che il suo curante prima di darle la terapia le abbia valutato il torace in modo certosino.
Non potendo putroppo fare di più per lei, per via telematica, valuti l'andamento dei sintomi: se non migliorano dopo due o tre giorni torni dal curante per una rivalutazione.
Faccia sapere se vorrà.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
Mi stavo allenando per le trazioni si .... E la notte dopo ho iniziato ad accusare questo problema... La mia dottoressa non appena sentita la descrizione mi ha prescritto queste punture . Il dolore si fa acuto nella respirazione e nei momenti di tosse ma nello stesso posto ho dolori se faccio movimenti innaturali o forzati
Potrebbe trattarsi di un guaio polmonare? O.visto che il dolore c'è anche quando muovo o faccio movimenti si tratta di tutto altro? Mi preoccupa molto
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Con il limite del consulto telematico, credo proprio che i suoi polmoni non siano responsabili dei sintomi che descrive.
Si tranquillizzi.
Buona serata,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
Gentile dottore il dolore purtroppo continua oggi sono stato da una dottoressa es ha valutato le.mie spalle ed erano libere( polmoni) in più ha riscontrato una scoliosi . Secondo lei non dovrebbe nemm esser un problema polmonare però non capisco perché il dolore non si paca per niente cosa potrei fare? Ho sempre ansia
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
mi dica: che cosa placherebbe la sua ansia?
Una RX inutile del torace?
Con inutile irradiazione mediastinica?
Che le devo dire: se le sevisse a togliersi il tarlo dalla testa se la faccia pure. Se qualcuno gliela prescrive.
Ma poi vada dallo Psichiatra a curarsi le sue angosce ipocondriache.
Buona giornata,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
Che Abba questo problema è"possibile ma non capisco il perché dopo 3 giorni di trattamento il dolore non passa .. non capisco proprio
[#7] dopo  
Utente 344XXX

Iscritto dal 2014
carissimo dottore volevo dirle che in quanto il dolore non mi passava la dottoressa ha voluto per stare tranquilla procedere a raggi x al torace . LA DESCRIZIONE E' LA SEGUENTE : non segni di alterazioni pleuro-parenchiali con caratteri di attività.Seni-costo-frenic liberi e regolare il prof. del diaframma.Ombra cardiomedianistica nei limiti.Aprendo poi il cd ho notato che vi si vede una grande e grossa macchia nera nella zona dove avverto il dolore le allego se possibile in qualche modo -