Utente 118XXX
salve sono un ragazzo di 17 anni da circa 3 settimane soffro di un dolore ai lati "interni" del pene, sul lato "interno" sinistro dove avverto più dolore inoltre sembra che il pene si stia incurvando o almeno c'è questo effetto visivo magari è solo gonfio non riesco a capire, e questa "incurvatura" scompare quasi del tutto diciamo al 99% con l'erezione. Il dolore ha avuto origine dopo che ho messo una pomata sul glande (stavo curando una dermatite) che mi ha causato ipersensibilità forse perchè avevo dei taglietti, ma a questo punto non mi sembra collegabile questo fatto con il dolore che avverto adesso. Sono sicuro di non aver avuto traumi con il pene in erezione forse mi è successo qualcosa quando stava in stato "flaccido" questo non ricordo anche perchè se è successo mi sarà passato sul momento. Mi son fatto visitare da un urologo che mi ha semplicemente prescritto un antinfiammatorio ma non mi passa ancora
Vi ringrazio per il vostro aiuto e scusate il mio lessico

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
se il Collega Urolgo Le ha prescritto una terapia, Le avrà anche fatto una diagnosi ...o no?
Ci dica qualcosa in merito a questo particolare.
Affettuosi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#2] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2006
mi ha semplicemente detto nulla di grave stai tranquillo
[#3] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
ah ah ah..bella diagnosi davvero.
Alla larga. Ne consulti un altro, più professionale e disponibile. Mi dispiace per quanto Le è accaduto.
Capisce benissimo che è impossibile aiutarLa in maniera più fattiva senza una visita vera. Se lo desidera può spedirmi delle foto (formato JPEG) sulla mia e-mail del sito, chissà che non si possa intuire qualcosa di più
Affettuosi auguri e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO
[#4] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2006
ma secondo lei cosa potrebbe essere ?
[#5] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
non è che voglia tirarmi indietro di fronte alle Sue giustissime domande, ma davvero non penso di essere in condizioni nemmeno di azzardare una ipotesi diagnostica.
Come procedono le cose?
Un cordialissimo saluto.
Prof. Giovanni MARTINO
[#6] dopo  
Utente 118XXX

Iscritto dal 2006
il dolore diminuisce da un lato è quasi scomparso dall'altro invece si è diminuito ma è presente

cmq le rispiego il problema allora il pene è leggermente gonfio poi se io titto indietro la "carne" del pube noto che il pene si è incurvato verso sinistra e questo incurvamento si leva con l'erezione

più di così non riesco a spiegarmi cmq la ringrazio per il tempo che mi ha dedicato
cordiali saluti
[#7] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
credo che ogni dubbio possa essere risolto con una visita clinica "vera".
Coraggio, non è così complicato.
Auguri affettuosi e cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO