fumo  
 
Utente 457XXX
Buongiorno,
mi è successa 4/5 volte questa cosa nell'ultimo mese. Premetto che fumo cannabinioidi da 5 anni a questa parte, e non mi è mai successa una cosa così: dopo aver fumato comincio a sentire un fastidio alla gola, quando respiro fino in fondo non riesco mi viene da tossire con fastidio alla gola riesco a fare solo piccoli respiri, poi ad un certo punto comincio a sentirmi debole molto debole quasi da svenire, giramento di testa, sento battere il cuore non ho quasi le forze di alzare il braccio, al che vado a sdraiarmi e comincio ad avere brividi e freddo devo stare sdraiata sotto le coperte, mi viene mal di stomaco quasi come fosse indigestione e un paio di volte ho vomitato, mi addormento e mi sveglio ripetutamente sudata.

Potete aiutarmi ?

Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve.
Certo che possiamo aiutarla.
Consigliandole con forza di smettere di fumare cannabinoidi.
Anche perchè è un atteggiamento masochistico stare male dopo una canna e continuare a fumare.
La capisco poco.
Inoltre tenga presente che il fumo di cannabis è più nocivo a livello respiratorio di quello delle sigarette, dannoso per il cuore (aumenta il rischio di morte aritmica) distrugge i neuroni che sono elementi cellulari perenni e non si rigenerano.....
Se vuole continuare a ottenere tutto questo perchè chiede aiuto?
Tra l'altro per via telematica non possiamo che darle i suggerimenti dati, che lei non metterà in pratica.
Faber est suae quisque fortuna....
Buona serata,
Dott. Caldarola.