Utente 454XXX
Buonasera dottore
Sono un ragazzo di 31 anni ho scoperto da poco di avere ipoplasia renale e insufficienza renale cronica lieve.
In seguito ad accertamenti anche in ambito urologico come la spermiocoltura sono risultato positivo ad un batterio enterococcus faecalis..queste infezioni in passato spesso asintomatiche le ho curate con cicli di antibiotici come prescrittomi ma a quanto pare ritornano.Volevo sapere da Lei un infezione di questo tipo anche asintomatica può danneggiare ulteriormente i reni? A cosa andrei incontro?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Michele Di  Dio
24% attività
4% attualità
8% socialità
FOGGIA (FG)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2011
Una infezione localizzata esclusivamente a livello prostatico-vescicolare é segno di una prostatite cronica che, da sola non altera la funzione renale a meno che non causi ritenzione urinaria.
Il rene ipoplasico, se é congenito, dovrebbe accompagnarsi ad un rene controlaterale di dimensioni maggiori