Utente 191XXX
Salve, da circa 40 giorni ho un dolore al pollice destro, nel fare alcuni movimenti come chiudere un tappo di un vaso di marmellata, strizzare un panno o versare acqua in un bicchiere tenendo la bottiglia inclinata sento dolore.
Tutto cio' è dovuto all'utilizzo continuo del mouse che nn uso piu' da quando ho avvertito questo dolore.
Ho fatto una radiografia alla mano destra e non risultano danni ossei o riduzione della cartilagine, quindi il medico curante ha escluso si trattasse di rizoartrosi.
Mentre all'esame ecografico risulta:
una distensione fluida, di significato tenosinovitico, a carico della guaina del tendine estensore radiale lungo e breve del carpo.
Nei limiti i restanti tendini flesso-estensori.
Falda di versamento si dispone nel recesso radio-carpico.

Prima di settembre non posso effettuare visita ortopedica per valutare se bisogna agire con fisioterapia o intervento, chiedo nel frattempo ai medici del sito come devo comportarmi per diminuire il dolore (antinfiammatori e gel non sono serviti a nulla) e secondo loro se con la fisioterapia potrei risolvere evitando quindi l'intervento.
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

dovrebbe provare con terapie antiinfiammatorie locali; la più efficace è una infiltrazione locale di cortisone, ma va fatta da parte dello specialista.

In sua assenza, può solo usare un tutore rigido....

Buon pomeriggio.