Utente 460XXX
Esimi Dottori, vi saluto con cordialità e rispetto per il vostro aiuto su questo sito che ho appena scoperto e ringrazio google per questo.

Sono alla ricerca di una risposta su un quesito che da poco (o meglio nulla) conoscitore della materia mi lasciano in un limbo decisionale.
Devo svolgere una ecografia dei tessuti superficiali e ho trovato due centri dove svolgono ecografie, con:
1-esaote mylab
2-toshiba aplio 300

Non capisco quale dei due apparati sia migliore, essendo due centri privati ho letto dalle linee guida che non posso riportare qui il nome, ma consigliereste il primo o il secondo dei due apparati riportati come qualità di immagine?

Ringrazio e vi auguro una serena notte.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
il Toshiba che indica è un eccellente apparecchio.
Sull'Esaote lei indica una linea che comprende vari modelli: non indicando il modello non posso dare giudizi.
In linea di massima entrambi i Brand sono indice di qualità: tenga presente che si può vedere molto con un ecografo datato e una mano esperta piuttosto che con uno di ultima generazione e scarsa esperienza o attitudine alla ecografia dell' operatore.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
460894

dal 2017
Grazie Dottore, mi è stato davvero molto utile. Almeno ho conferma che siano entrambi buoni aparati. Sceglierò a cuor leggero :-)

Siccome ho visto he è preparato conoscendo le marche, le posso fare una domanda che mi incuriosisce veramente moltissimo?
Non è la prima ecografia di tessuti superficiali che faccio, me ne fu prescritta una per una "pallina" che avevo sulla schiena che si è poi rivelata una cisti sebacea e semplicemente asportata.
Quando 5 mesi fa in cui mi fu fatta tale ecografia ho avuto una curiosità e ho letto il funzionamento di tale apparecchio (sono una persona che si interessa abbastanza).
Una cosa non mi è stata chiarita leggendo qua e là e mi incuriosisce, vedevo che la sonda è asimmetrica (cioè tipo un rettangolo) e mi chiedevo: ma la "fetta" che viene acquisita è un piano parallelo alla lunghezza della sonda o perpendicolare ad essa?
Le faccio un esempio in questa immagine: http://imageshack.com/a/img922/3609/DUyuvl.jpg

Mi incuriosisce molto per vedere come è stata ottenua l'immagine su di me.
Ringrazio e porgo cari saluti.
[#3] dopo  
460894

dal 2017
Gentile Dottore, grazie alla sua indicazione ho prenotato stamane la prestazine ecografica. Ho seguito il suo consiglio e ho trovato un operatore esperto nel campo, anche docente in corsi di alcune società di ecografia.

Le volevo gentilmente chiedere se nel frattempo avesse voglia di rispondere alla mia replica [#2] sulla curiosità che le ponevo.
La ringrazio per tutto ciò che ha fatto per me nel rispondermi, grazie dell'aiuto fornito da voi medici al sito :-)
Buona giornata!!