Utente 937XXX
Salve
sono nuovo di questo sito,quindi vi porgo le mie scuse in anticipo se non rispetto il regolamento.Volevo esporvi un mio problema:circa una settimana fa ho avuto un rapporto nel quale ho riportato una piccola lesione del frenulo con perdite di sangue non sentendo il dolore della rottura però...Non ho avuto rapporti da quel giorno per circa una settimana.Passata una settimana la ferita sebrava in parte rimarginata ma all'inizio di un nuovo rapporto la ferita si è riaperta ed ho cominciato a riperdere sangue...Ora non so cosa fare...c'è la necessità di rivolgermi ad un dottore o basta astenermi per 2-3 settimane curando la lieve ferita con una pomata cicatrizzante??Grazie della vostra pazienza!!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,innanzitutto benvenuto nel forum!Circa il problema esposto,considerando la giovane eta',direi che entrambe le opzioni possono essere,al momento,ritenute valide.A naso,propenderei per la soluzione chirurgica ma,per confermare o smentire cio' mi rivolgerei ad un medico reale e non virtuale.Cordialita'
[#2] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo
sono incidenti di percorso che si possono rimediare attraverso un semplice intervento chirurgico di asportazione del frenulo. Ovviamente, come suggerisce il collega, una visita è opportuna.
Cordiali saluti