Utente 943XXX
salve a tutti io sono francesco vorrei chiedervi una cosa c'è mio fratello che ha un problema che da un punto di vista sembra grave in poche parole lui alla nascita non riusciva a urinare per via della restrizione del prepuzio allora e stato operato ma adesso a una problema sarebbe che quando il pene e eccitato il glande non scappella e se lui ci prova a scappellare accusa dolore molti mi dicono che e una fimosi da chirurgia mi dicono che c'è da fare una circocinsione...un'altra cosa sempre di mio fratello come dicevo a 16 anni a marzo ne fa 17 ma ah il pene di 13 centimetri di lunghezza ed e molto fino di circonferenza c'e da preoccuparsi ??? aiutatemi non c'è la faccio piu a vedere mio fratello cosi ditemi cosa fare vi prego

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

può succeeder che una circoncisione effettuata in maniera parziale possa comportare una certa difficoltà a scoprire il glande, ingrossato, durante l'erezione.
In questi casi si imporrebbe una visita medica o specialistica ed una circoncisione totale.
Un pene con una lunghezza di 13 cm deve essere considerato "normale"-
Un pene con circonferenza "ridotta" ma con erezione normale è in grado di determinare piacere con qualsiasi donna. Dica a "suo fratello" di non farsene un problema.
cari saluti