Utente 447XXX
Salve gentili dottori innanzi tutto vi ringrazio per quello che fate ogni giorno per tutti noi desideravo sapere un informazione mio figlio di 4 anni sin dalla nascita ha il testicolo destro ritenuto a maggio 2016 hanno fatto l intervento in laparoscopia l intervento e durato ben 3 ore e mezza poi il chirurgo mi ha spiegato che il testicolo era in addome ed risultava essere troppo piccolo e mollacio ma comunque "vivo" però aveva i vasi troppo corti per essere portato al suo posto in un solo Step quindi hanno tagliato e legati i vasi e hanno alimentato questo testicolo attraverso l altro almeno credo e che dovevamo aspettare sei mesi per poter fare un secondo intervento e portarlo giù ora ho fatto nuovamente le visite per il prericovero compresa l ecografia dove mi hanno detto che il testicolo c è ancora e ha vascolizazione solo che devono nuovamente entrare dalla ombelico co la telecamera quindi sempre in laparoscopia e vedere se è allungato per poterlo portare giù perché dalla eco risulta ancora troppo alto in zona anello giunzioneale nn so se ho detto giusto ora mi chiedo è normale entrare nuovamente in laparoscopia ? Visto che nel primo intervento hanno effettuato un taglio nella zona inguinale per tagliare i vasi e hanno trovato il testicolo ? Grazie attendo vostra risposta
[#1] dopo  
Dr. Claudio Olivieri
36% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
Salve,
di solito quando il testicolo è intra-addominale, si interviene nuovamente, a distanza di tempo dal primo intervento, con l'intento di portare il testicolo nella sacca scrotale.
Eseguendo l'intervento in laparoscopia, la telecamera viene introdotta attraverso l'ombelico e altri due strumenti (trocars) lateralmente.
Le consiglio, comunque, di parlare con i chirurghi curanti per avere maggiori dettagli riguardanti la tecnica operativa.
Cordiali saluti.