Utente 952XXX
Egr. Dottore/Dottoressa, 2 mesi fa ho notato che l'anulare e il mignolo della mano sinistra erano freddi al tatto, ma non ho dato peso alla cosa. Passato un pò di tempo sono diventati dolorosi al tatto oltre che freddi e per caso massaggiandomi il palmo della mano ho avvertito la presenza di una ciste (definita mobile dal mio medico) sulla destra del palmo stesso. A volte mi si indolenzisce anche il polso e l'avambraccio ma non avverto formicolii. Potrebbe essere la ciste la causa? Si può curare senza intervento chirurgico?

Grazie e Buon Anno

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Non è possibile fare diagnosi online, né sapere se è davvero una cisti, né tanto meno sapere come si cura. Le cause di una formazione nel palmo possono essere numerose, vista la presenza di tante strutture, in più bisogna capire come questa influenzi la circolazione di due dita. Le consiglio di rivolgersi all'Unità Operativa "DH, Chirurgia della mano, Chirurgia del Polso” presso la 1a Divisione di Ortopedia e Traumatologia degli Spedali Civili di Brescia. Solo in questo modo lo Specialista dopo averLa interrogata e visitata saprà consigliare, se necessari, ulteriori accertamenti, e quindi proporLe la terapia adatta
Ci tenga informati sugli sviluppi del Suo caso
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 952XXX

Iscritto dal 2009
Grazie, seguirò certamente il suo consiglio e sarà mia cura aggiornarVi sugli sviluppi del caso.

Stefano