Utente 953XXX
Buongiorno sono Barbara vorrei sapere di più su una diagnosi anzi su un esito di una autopsia di mio cugino,morto all'età di 24 anni per una "MIOCARDITE LINFOGRANULOCITARIA ACUTA". Premetto che gli era stata asportata la milza per una ciste circa 5 anni prima di questo episodio purtroppo finito male.Non
stava male, gli era salita la febbre alta, ha chiesto alla mamma cosa potesse prendereper abbassargli la febbre, ma nello stesso momento cadde a terra e non ci fù più niente da fare era morto. Vorrei sapere le cause di questa malattia, il perchè viene e cosa significa "MIOCARDITE LINFOGRANULOCITOSI ACUTA".
Ringrazio anticipatamente e aspetto con ansia una vostra risposta, più che altro una una chiara risposta in modo da capire cosa sia sucesso a mio cugino. Grazie e saluti Barbara

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, le posso rispondere solo in merito alla patologia da lei indicata, in quanto il quadro clinico di suo cugino e' noto solo ai medici che l'hanno avuto in cura, circa le cause della morte ritengo che solo un esame autoptico possa soddisfare le sue richieste.
La miocardite e' un processo infettivo a carico della parete muscolare cardiaca causata prevalentemente da virus, che possono determinare anche infarti e aritmie ventricolari fino al decesso. Non so se questo e' il caso di suo cugino, ma tuttavia e' una patologia in alcuni casi fatale.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 953XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio ,ma ho sbagliato io , l'esito è "MIOCARDITE LINFOGRANULOCITARIA ACUTA" cosa vuol dire LINFOGRANULOCITARIA ACUTA, è sempre dovuta alla Miocardite?
Può essere causata anche perchè gli mancava la Milza?
I medici hanno detto che mancandogli la milza il midollo asseo non produceva anticorpi , è vero questo ragionamento?
Non era in cura da nessuno,perchè non aveva problema, stava rientrando da lavoro e aveva la febbre a 38° e mal di gola.
Ripeto è caduto a terra ed è morto subito...

La ringrazio nuovamente e aspetto con ansia una sua risposta .Saluti Barbara