male  
 
Utente 485XXX
Salve a tutti,vi scrivo per chiedere un consiglio,un aiuto,xke non so quale sia la strada piu giusta da prendere in questa situazione!!!sono fidanzata e convivente da tanti anni ormai,anche io bevo,ma ogni tanto,e ponendomi dei limiti...il problema è che nn so che fare e cosa fare con il mio ragazzo...tempo tempo fa beveva molto,ma quando beveva si incattiviva,è lo faceva anche cn me,e si combinavano guai....ora non.siMa arriva piu al peggio,ma.il problema è sempre lo stesso...l anno scorso ha avuto.un.periodo dove era quasi depresso,nn.aveva voglia di uscire e tantomeno aveva smesso cn l alcool,anzi era lui che mi diceva male se avevo intenzione di bere qualkosa...ma ora che si è rialzato da quel.periodo,ha riniziato con l.alcool,beve quasi tutte le sere,esce xke adesso ha voglia di socializzare,non ha limiti,questo lo.dice e lo si vede comunque,dice che ama l.alcool,si.sente invincibile,a me.mi.offende pesantemente,ma poi cm vado.via,lui mi richiama,e come torno di nuovo succede...io nn reggo piu questa situazione,io nn.voglio un ragazzo che si fa tutto questo male,m soprattutto io.non riesco piu a reggere i suoi discorsi,fondati sul suo essere superiore agli altri,lo vedo arrogante,presuntuoso.....io non so.cosa fare...xke mi tratt cosi???dice che devo morire,che solo cosi sarà felice xke si è tolto un peso!!!io vorrei dargli una lezione,xke lo sto odiando!!!spero in delle.vostre spiegazioni....dei vostri consigli...
[#1] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci
52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
"...io nn.voglio un ragazzo che si fa tutto questo male,m soprattutto io.non riesco piu a reggere i suoi discorsi..."

Gentile ragazza,

tutto questo dipende solo da te e non ci sono spiegazioni molto efficaci che mi sento di darti, perchè chi fa uso di alcol a questi livelli sta male e di conseguenza si comporta nel modo che tu hai descritto.

Ne vale la pena?
[#2] dopo  
485479

dal 2018
No nn so se ne valga la pena,ma non credo,io mi sto solo distruggendo....tra tutte le offese e tutto quello che mi dice...lui dice che le ho rovinato.la vita....ma secondo lei che tipo di malessere ce???è colpa mia???
[#3] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci
52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Certamente non è colpa sua, ci mancherebbe!
Quale colpa potrebbe avere?

Chi ha un problema di dipendenza diventa anche aggressivo e poi bisogna anche tenere conto degli effetti della sostanza: se bevo un bicchiere di vino a tavola, non ne patisco nessun effetto, ma se bevo sistematicamente un litro o più al giorno di alcolici, è chiaro che inizierò ad accusare anche gli effetti nocivi dell'alcol.

Cordiali saluti,
[#4] dopo  
485479

dal 2018
La.ringrazio dottoressa,no io nn credo di avere colpe...ma come posso fare per farlo.smettere???o almeno diminuire????dovrei.andarmene per un.po????metterlo alle strette???
[#5] dopo  
Dr. Carla Maria Brunialti
40% attività
20% attualità
20% socialità
ROVERETO (TN)
Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Gentile utente,

Lei si chiede: "..io non so.cosa fare...xke mi tratt cosi???.."

Io però Le chiedo:
cosa La tiene legata a lui
che La tratta male, che Le augura la morte "..dice che devo morire,.."?

Lei scrive che lo odia e che vorrebbe dargli una lezione,
ma la lezione migliore sarebbe lasciarlo andare.
Mi sembra però di sentire tuttora un Suo attaccamento verso quest'uomo, nonostante tutto.

Saluti cordiali.
Carlamaria Brunialti
[#6] dopo  
Dr.ssa Angela Pileci
52% attività
20% attualità
20% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2009
Gentile ragazza,

Lei chiede: "come posso fare per farlo.smettere???"

Non c'è nulla che Lei possa fare per farlo smettere purtroppo, perchè l'unico che può prendere questa decisione e fare la fatica e la terapia per uscirne è solo il Suo ragazzo.

Cordialmente,