Utente 907XXX
Gentile dottore,due mesi fa' ho subito un intervento di "sfinterotomia sx ed emorroidectomia". Gia' la notte dopo l'ntervento,iniziavo ad avere degli spasmi anali durante i quali avvertivo un leggerissimo dolore alla parte sx dell'addome.Con il passare dei giorni gli spasmi sono scomparsi e con essi il dolore addominale.Un paio di giorni fa',si e' ripresentato il medesimo disturbo addominale con l'aggiunta di una sorta di leggera fitta al testicolo sx,non persistente ma essi si verifica durante la pulizia di pene e testicoli,o nel subire dei lievi traumi.Aggiungo che da risonanza magnetica effettuata nell'agosto 2008,e' stata rilevata artrosi alla zona lombare,e da rx due vertebre schiacciate sempre all'altezza della medesima.
Di cosa potrebbe trattarsi e che tipo di esami sarebbe opportuno effettuare?


ignazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signor Ignazio, la risonanza magnetica in qualche modo spiega il dolore testicolare. Eventualmente ad abundantiam un visita da un collega sarebbe dirimente.