Utente 962XXX
Buonasera, mi chiamo Laura e ho 40 anni e mi permetto di disturbarvi perchè è dal mese di merzo 2008 che soffro di forti dolori nella parte sinistra della bocca, solo ed esclusivamente quando mangio. Ho effettuato delle lastre dove risulta che non c'è più la cartilagine e nella lastra a bocca aperta si osserva asimmetrica translazione anteriore dei condili, entrambi superano il tubercolo temporale con il sn che risulta rimanere leggermente retroposto al controlaterale. Sono andata da uno specialista che mi ha consigliato il bite (penso si scriva così) e dal mese di luglio l'ho messo, i primi mesi tutto il giorno (lo toglievo solo per mangiare) e adesso tutte le notti. La situazione è leggermente migliorata ma spesso e solo quando mangio mi parte un dolore fortissimo che dura ca. 10 minuti per poi svanire piano piano. Mi hanno detto, visto che non c'è niente da fare, di provare ad andare da un fisioterapista che si occupi della postura e provare con dei massaggi. Per favore se potete aiutatemi perchè non ce la faccio veramente più. Vi ringrazio in anticipo se potete aiutarmi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
è piuttosto improbabile che con delle "lastre" si possa evidenziare la mancanza di tessuto cartilagineo, a meno che non si tratti di una Risonanza Magnetica.
Data la Sua sintomatologia, e l'assenza di miglioramento effettivo con l'applicazione di una placca di svincolo (bite), Le consiglio di sottoporsi a visita da parte di un Chirurgo Maxillo-Facciale.
Visitando il sito www.sicmf.org potrà trovare lo Specialista a Lei più vicino.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 962XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera,
La ringrazio infinitamente per la sollecitudine nel rispondermi e seguirò il suo consiglio.
Abito vicino all'Istituto Galeazzi e fisserò un appuntamento prima possibile.
Grazie ancora.

Laura Molinari
[#3] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Grazie a Lei.
Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 962XXX

Iscritto dal 2009
Buonasera,
come consigliato oggi ho fatto una visita dal Maxillo facciale. Purtroppo non ho risolto nulla, mi ha detto che presento sindrome algico-disfunzionale ATM sinistra, che non ci sono ne' interventi chirurgici ne' medicine che possano alleviare il dolore. Come è venuto (ormai 10 mesi fa) così potrebbe andare via da un giorno all'altro.
L'unica cosa che mi ha consigliato, oltre che continuare ad utilizzare il bite, è di andare a fare una visita gnatologica. Mi scuso per il disturbo ma vorrei non soffrire più.
Ringrazio in anticipo se potrà dardi ulteriori consigli.
Cordiali saluti.
Laura di Milano
[#5] dopo  
Dr. Antonio Maria Miotti
28% attività
0% attualità
12% socialità
UDINE (UD)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2004
Gent.ma Sig.ra,
se Le è stata consigliata una visita gnatologica vuol dire che il Medico ha evidenziato la presenza di una malocclusione o di alterazioni occlusali. Da questo punto di vista dovrebbe consultare un Ortodontista e Le consiglio di visitare il sito www.sido.it.
La sindrome algico-disfunzionale, detta anche cranio-mandibolare, è multifattoriale e talora è necessario ricorrere a diversi specialisti, anche di Terapia Antalgica se non viene riscontrata alcuna patologia, come può accadere.
Cordiali saluti
[#6] dopo  
Utente 962XXX

Iscritto dal 2009
Grazie ancora per i suoi preziosi consigli, proverò a fare anche queste visite.
Saluti.

Laura Molinari