Utente 970XXX
salve volevo sapere se lo spermiogramma di mio marito e nella norma
aspetto:lattescente
volume:2.0ml
coagulazione normale
reazione ph 8.0
viscosita :normale
conteggio dei nemaspermi:60milioni/cc
motilita dopo un ora:60%
motilita dopo 6ore:15%
progressione rettilinia:60%
motilita ondulatoria:25%
motilita rotatoria:15%
forme tipiche:95%
forme immature:5%
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Cara signora,
buttare lì uno spermiogramma ad un vecchio andrtologo come me stimola curiosità:
1) Come mai è stato eseguito?
2) Vi sono sintomi particolari?
Questo spermiogramma dice che ci sono spermatozoi e nulla più.
Difatti la percentuale 95% di forme tipiche fa presumere che l' esame non sia sto eseguito correttamente: cioè prelievo in loco, processazione immediata e lettura con parametri WHO 1999. In assenza di questi parametri nessuno di noi oserà dire più: controlli con il laboratorio ove ha eseguito esami quali procedure sono state eseguite. In caso contrario ripeta esame dove seguono procedure indicate, armandosi di telefono e telefonando preventivamente.
Per una corretta raccolta del campione le invio il link seguente
http://www.giorgiocavallini.altervista.org/contenuto/spermiogramma.htm
Faccia sapere se vuole.
Faccia sapere se vuole
[#2] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Gentile Signora,
lo spermiogramma è apparentemente regolare ma concordo con il Dott. Cavallini sui dubbi circa la qualità della refertazione.
E' poi importante sapere se ci sono sintomi o problematiche di fertilità di coppia.

Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
cara lettrice,

credo che il referto dell'esame seminale possa essere indicativo di una discreta-buona capacità fecondante.
sarà il medico che "gestisce" la vostra problematica di ricerca di una gravidanza a decidere se il laboratorio possa essere idoneo o no.
e se suo marito debba o no essere valutato da uno specialista, cosa che io ritengo sempre opportuna ed utile per un maschio che sia alla ricerca di una gravidanza come per tutti i maschi prima o dopo il completamento della pubertà.
cari saluti
[#4] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Cara lettrice,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dai colleghi Cavallini e Maio, che mi hanno preceduto, se desidera poi avere ulteriori informazioni per meglio orientarsi sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, queste può trovarle anche nell’articolo pubblicato dalla collega Chelo sul nostro sito e visibile all’indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=52214.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#5] dopo  
Utente 970XXX

Iscritto dal 2009
non c'e nessun problema era solo un controllo prima di pensare di avere un bambino.il prelievo e stato analizzato venti minuti dopo la raccolta.grazie
[#6] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
proprio perchè si tratta di un controllo prima di mettere in cantiere una gravidanza, il referto dello spermiogramma del Suo compagno deve essere del tutto e sicuramente attendibile. In caso contrario, ci sarebbe il rischio di dare per scontata l'esistenza di una fertilità normale e ritrovarsi poi brutte sorprese in futuro. A mio modo di vedere, l'esame che Lei ha spedito in visione è del tutto inattendibile. Alcuni dei valori sono davvero eccezionali e degni di una specie non umana. Quindi, il mio consiglio è di ripetere l'esame presso un Centro davvero qualificato, che potrebbe esservi indicato dal Vostro Medico di fiducia.
Mi tenga ancora informato se lo ritiene utile ed opportuno.
Auguri affettuosi per tutto ed un cordialissimo saluto.
Prof. Giovanni MARTINO
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

a questo punto, segua attentamente le indicazioni già ricevute dai colleghi Maio e Cavallini, ripeta l'esame in un Centro dedicato e qualificato che segue le indicazioni date dall'Organizzazione Mondiale della Sanità e poi ci aggiorni.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com