Utente 989XXX
Mia madre, cardiopatica, presenta da qualche mese sintomi apparentemente simili a quelli specifici del lupus. Dal momento che sembra essere insorto dopo la prescrizione di diversi nuovi farmaci, mi chiedevo se può essere farmaco indotto:
Elenco dei farmaci

Antra 20 1 cpr a digiuno

Tareg 40 1 cpr mattina

Lasix 500 ¼ cpr dopo colazione

Sequacor 1.25 1 cpr prima di pranzo

Cardioaspirina 1 cpr dopo pranzo

Deursil 300 1 cpr dopo pranzo

Luvion 50 1cpr al pomeriggio

Minitran 10 1 cerotto dalle 20 alle 8

Zyloric 300 1 cpr dopo cena

Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
20563

Cancellato nel 2010
Quali sarebbero questi "sintomi apparentemente simili a quelli specifici del lupus"?

Prima bisogna vedere se il lupus c'e', e successivamente se l'insorgenza e' stata improvvisa e in nesso temporale con qualche farmaco.

La sindrome di lupus da farmaci esiste, e si caratterizza perche' togliendo il farmaco, il lupus regredisce. ma dato che il lupus e' comune anche per conto suo, e di farmaci qui ne prende tanti, il collegamento fra le due cose e' debole.

Nessuno dei farmaci che cita e' particolarmente associato al lupus,si puo' provare a toglierli tutti per un mese e vedere cosa succede ai sintomi. Se spariscono, si reintroducono i farmaci uno per volta e si vede se e quale a un certo punto riproduce il problema.


[#2] dopo  
Utente 989XXX

Iscritto dal 2009
Innanzi tutto grazie per la sua risposta.
I sintomi sono un eritema su naso e guance su gomiti e mani. Inoltre accusa dolori alla dita (specialmente nella punta) e palato ruvido.
Grazie ancora,