Utente 103XXX
Buongiorno, sono una donna di 53 anni, alta 164cm e 53kg di peso.
Sono magra ma ho le cosce con rilassamento e cellulite e la mia estetista mi ha proposto di effettuare un ciclo di cavitazione abbinato a rassodamento.
Premesso che non intendo fare operazioni estetiche tipo liposuzione e che sono affetta da morbo di Chrone, vorrei chiederle se il trattamento è realmente efficace e se non ha effetti collaterali.
Viste le mie condizioni è consigliabile?
È meglio rivolgersi a un centro di medicina estetica con medico professionista o può bastare il centro medico estetico che me lo ha proposto?
Nel caso può consigliarmene uno in Como?
Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Buonasera. La cosa migliore sarebbe farsi vedere da un medico esperto in medicina estetica. Sul rilassamento non c'è nessun apparecchiatura estetica in grado di rassodare. La radiofrequenza può dare dei buoni risultati, a patto che ci sia una buona muscolatura sottostante. La cavitazione può essere efficace negli accumuli localizzati di grasso, ma se c'è anche un difetto circolatorio, la scelta può essere discutibile. Nella sua zona non mancano i professionisti che possano dare risposta alle sue richieste.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 103XXX

Iscritto dal 2009
Grazie della risposta. Ho qualche problema circolatorio nel senso che ho capillari e vene superficiali, ma in modesta quantità, potrebbero dare fastidio?

Mi avrebbe anche fatto piacere conoscere il nome di qualche medico o qualche struttura adatta nella zona di Como.

[#3] dopo  
Dr.ssa Gabriella La Rovere
28% attività
0% attualità
12% socialità
PERUGIA (PG)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2007
Potrebbero dare fastidio. Per quanto riguarda la seconda domanda, non è possibile darle un nome in rete: sarebbe pubblicità.
Buona serata
[#4] dopo  
Dr. Francesco Scarpa
24% attività
4% attualità
0% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2008
Buona sera,
le consiglio di rivolgersi a medici esperti in medicina estetica. La cavitazione, infatti, per l'effetto lipolitico potrebbe accentuare la lassità dei suoi tessuti e pertanto darle un peggioramento estetico. La radiofrequenza potrebbe compensare tale effetto e inoltre giovarle per quanto riguarda la cellulite.
Cordiali saluti