Utente 294XXX
un caloroso saluto a tutti i medici |

vi scrivo per conto di mia nonna...
è una donna molto forte di 80 anni cardiopatica ormai da anni..
ha avuto un ictus nel 96 ed è ischemica, è andata avanti con le terapia assegnetegli per molti anni ed anche discretamente bene naturalmente con alti e bassi come tutti gli anziani.
Da circa 3 mesi è in cura da un cardiologo che ha riscontrato dei peggioramenti calcolando che la scala di salute del suo cuore tra 1 e 10 è 5... ha cambiato anche la terapia farmacologica mettendo degli antitrombolitici , ipertensivi ed un farmaco per ridurre i battiti cardiaci ( l'ECG risulta che ha numerose aritmie) ..
dal cambiamento della terapia non risultano miglioramenti tanto che il cardiologo pensa di metterle un peacemaker per risolvere l'instabilità di questo cuore... prima di fare esso provvederà a fare un holter dell 24H. il punto è :
siamo preoccupatissimi per lei! siamo in ansia continua nek vederla che non riesce piu a fare cio' che faceva prima.. è molto piu affaticata, stanca ed un po pallida.. ha sensi di " vuoto " momentanei.. ecc ecc... io sicneramente sto crepando dalla paura che puo' accadergli il peggio..
mi chiedo.. : quando è che veramente diventa pericolosa una patologia simile? e mettere un peacemaker è rischioso? potrebbe sul serio farla stare bene? scusate dell'ansia ..
simone

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
101860

Cancellato nel 2013
è difficile capire dalla descrizione fatta quale sia la patologia della signora: in considerazione dei sintomi riferiti e dell'età, è presumibile pensare che la signora possa avere avuto un blocco cardiaco (per es un blocco atrioventricolare) o una fibrillazione atriale a bassa penetranza. In questo caso, come suggerito dal cardiologo, è utile l'impianto di un PM. L'intervento si esegue in anestesia locale, ha una durata di circa 1-2 ore e richiede una degenza ospedaliera di 2 giorni circa.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2007
grazie mille infinite!
la patologia riscontrata è "nudolo al seno"
ma i farmaci sembrano farle piu male che bene... abbiamo detto questo fatto allo specialista ma esso colloca questi disagi alla patologia
[#3] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2007
mettere un PM puo' sul serio risolvere il problema?
[#4] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2007
Salve , finalmente ho i risultati dell'holter cardiologico:


ritmo sinusale a Fc media ventricolare a 80 min. disturbato da numerose extrasistoli sopraventricolari con molte a salve

non pause R_R patologiche

non alterazioni ST-T significative

potreste aiutarmi acapire? grazie mille

simone