Utente 104XXX
Salve, mio padre di 83 anni è stato sottoposto un mese fa in day hospital a un intervento di rimozione chirurgica di una formazione sulla parte superiore del lobo dell'orecchio sx. Ora è arrivato il risultato della biopsia, che qui riporto:

Notizie cliniche: carcinoma vs cheratoacantoma.
Descrizione macroscopica: porzione di padiglione auricolare di cm 5.5 di lunghezza quasi interamente occupato da lesione rilevata, fungiforme di cm 3 di base e 4 di altezza costituito al taglio da tessuto rossatro. Margini chirurgici contrassegnati con inchiostro di china.
Inclusioni: Ax1: prelievi asse minore, base della lesione, Bx1:parte superiore della lesione; Cx1: altro prelievo asse minore, base; Dx1: parte superiore di "C"; Ex1: altri prelievi asse minore; Fx1, Gx2: margine asse maggiore.
Diagnosi: carcinoma a cellule squamose ben differenziato, cheratinizzante, infiltrante. Margini liberi da neoplasia.

Visita di controllo fra 3 mesi con ecografia regione preauricolare sx e latercervicale sx.


Vorrei dei chiarimenti. VI ringrazio per la vostra disponibilità.

Loredana.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Pastore
36% attività
12% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2004
Cara Loredana,

si tratta di una neoplasia della cute. L'escissione chirurgica ampia dovrebbe essere sufficiente. Attieniti ai controlli programmati.

un caro saluto

Carlo Pastore
www.ipertermiaroma.it