Utente 105XXX
salve a tutti.. ho 20 anni e per la prima volta ho avuto un rapporto sessuale.
durante il rapporto il mio prepuzio ha scoperto completamente il glande, solo che alla fine del rapporto non lo ha ricoperto nemmeno dopo la fine dell'erezione.
oggi dopo la notte il prepuzio ancora nn ha ricoperto il glande.
volevo sapere se è una cosa normarle e cosa devo fare...

grazie a tutti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,credo si tratti di parafimosi,per cui Le consiglio di rivolgersi ad un pronto soccorso dove provvederanno a far si' che il prepuzio ricopra nuovamente il glande.Successivamente si faccia consigliare una visita andrologica dal Suo medico di famiglia.Cordialita'.
[#2] dopo  


dal 2009
salve, intanto la ringrazio per la risposta.
ho letto sul sito che la parafimosi causa grossi dolori che non mi permetterebbero nemmeno di stare qui davanti al pc.. quindi volevo sapere se potevano esserci altri sintomi verificabili per sapere se è questo il mio problema.. grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se il prepuzio rimane retratto sotto il glande,si tratta di parafimosi.E' impossibile pero',esprimeri correttamente x mail.Cordialita'.
[#4] dopo  


dal 2009
la ringrazio. in giornata cercherò di recarmi in pronto soccorso...
[#5] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...ci tenga informati.Cordialita'
[#6] dopo  


dal 2009
salve.
ieri mi sono recato in pronto soccorso dove hanno verificato la sua teoria in modo corretto.
ho risolto il problema in modo semplice in quanto si trattava di un rigonfiamento del glande, che aveva impedito il corretto scorrimento del prepuzio.

volevo chiederle se questo può essere dovuto a qualcosa in particolare, ad esempio fimosi, o è qualcosa che può capitare per altri motivi.

la ringrazio
[#7] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...probabilmente si tratta di brevita' del frenulo che favorisce la parafimosi con difficoltoso ritorno linfatico.Se il problema si ripresenta conviene risolverlo chirurgicamente.Cordialita'.
[#8] dopo  
Dr. Daniele Masala
28% attività
4% attualità
12% socialità
POZZUOLI (NA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2006
A mio modo di vedere inutile perdere altro tempo e rischiare il ripresentarsi di fenomeni poco gradevoli. Le suggerisco di farsi rivedere da un collega della sua zona per organizzare un trattamento chirurgico.