Utente 515XXX
Buongiorno. Chiedevo in cosa consiste l'ecocolordoppler penieno. Ho sentito parlare anche di uno dinamico. Oltre a questo chiedo se secondo voi il fatto che con il mittoval ho una erezione migliore di quando non lo uso ( dove l'erezione e' scarsissima) puo escludere il problema di vasi nel pene. (visto che ho la prostata infiammata, dovrebbe essere quello) e eventualmente escludere anche problemi di tipo ormonale. Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro lettore,

l'uso dell'Alfuzosina (Mittoval), che è un alfa litico e quindi un modesto vasodilatatore, può determinare appunto un modesto miglioramento dell'evento erettivo ma non dimostra nulla.

Per tutte le altre domande la rimando invece all’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=22450.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#2] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
in aggiunta alle risposte che condivido del Dott. Beretta vorrei suggerirle che mi sembrerebbe idicata nel suo caso una valutazione andrologica. Sarà in quella sede che verrà eventualmente indicato se e quali accertamenti diagnostici (doppler dinamico o altro) eseguire.
[#3] dopo  
Utente 515XXX

Iscritto dal 2007
Vi ringrazio Dottori, sempre molto puntuali. Il fatto e' che ormai e' 10 anni che vado da andrologi, ne ho cambiati 3. Ho sempre prostata (o spesso) grossa e congesta. I primi 2 mi facevano fare cicli antibiotici e antinfiammatori . I risultati scarsi (solo con il mictasone che non lo fan piu ho notato un sfiammamento). Gli esami son tutti buoni. E da tamponi e spermiocoltura con o senza massaggio prostatico non e' mai uscito alcun batterio. (ho anche un leggero restringimento del collo vescicale per quello usavo Mittoval). L'ultimo dottore invece mi ha detto di sospendere i medicinali e mi ha dato Prostafactors per 3 mesi. Comincio a breve a vedere se fa qualcosa. Purtroppo appunto ho anche problemi erettivi. In piedi non riesco quasi piu ad avere erezioni, e ho anche dolori al bacino prima del rapporto (mi han detto che e' perche mi eccito molto) e mi esce un liquido trasparente. Alcuni mi han detto che anche il sollevamento pesi non va bene. Non so piu che fare, se non che prendere piu avanti un levitra o roba del genere...Mah, visto che e' la settimana della prevenzione andrologica, andro a farmi visitare anche li. A vedere
[#4] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Ci faccia poi sapere l'esito dell'ultima valutazione.
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

stia attento a sentire troppi pareri e giudizi clinici; a volte questo modo di procedere può scatenare una confusione "patologica" e per lei poco utile a risolvere i suoi problemi andro-urologici.

In questi casi complessi e particolari io consiglio sempre di instaurare un serio rapporto di fiducia con uno specialista competente e preparato e poi seguire nel tempo le sue precise indicazioni cliniche .

La settimana della "prevenzione in andrologia" non è organizzata per patologie e problemi già "definiti" ma è rivolta soprattutto ad un pubblico che non conosce la causa o le cause di eventuali disturbi avvertiti ed in modo particolare la visita andrologica è rivolta a prevenire eventuali e futuri problemi clinici di natura andrologica.

Questo dovrebbe essere lo spirito dell'iniziativa!

Sempre un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com


[#6] dopo  
Utente 515XXX

Iscritto dal 2007
Si. Forse meglio provare con questo nuovo specialista che mi sta seguendo. Vedremo.
Solo una domanda. Quella che volevo chiedere alla visita urologica, La prostata ingrossata puo portare problemi erettivi e il fatto che da in piedi non si riesca praticamente ad avere erezioni? Ho avuto pareri discordanti. Vi ringrazio
[#7] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

a 33 anni mi sembra abbastanza difficile imputare alla prostata i suoi disturbi erttili.
Non cerchi pareri vari e diversi, magari approfittando delle varie settimane andrologiche, che non servono a far trovare lo specialista "giusto".
Faccia un bilancio degli specialista del passato oppure ne trovi uno nuovo, anche nel nostro Forum (da Bologna non le sarà assolutamente difficile) per consultarlo e farsi seguire in maniera "armonica" e non in maniera discontinua
cari salut
[#8] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

segua le sagge e corrette indicazioni del collega Pozza e non cerchi strane e difficili correlazioni tra i suoi vari problemi uro-andrologici.

Ancora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com