Utente 106XXX
Buongiorno,
sono un ragazzo di 25 anni, mi sono sottoposto a ecografia scrotale per sospetto varicocele (da qualche mese provavo un leggero dolore e fastidio al testicolo sinistro). Riporto quanto indicato nel referto:
"Il testicolo destro ha dimensioni nei limiti ed ecostruttura omogenea non evidenziandosi lesioni focali solide o liquide intraghiandolari. Il testicolo sinistro ha dimensioni ridotte al raffronto con il controlaterale, possibile esito di progresso testicolo ritenuto.
Non segni ecografici di idrocele o di varicocele."
Il dottore che ha eseguito l'ecografia ha ipotizzato che il fastidio al testicolo sinistro possa dipendere dall' attività sportiva che svolgo (gioco a basket a livello agonistico e sono appassionato di mountain bike), sostenendo che non sia preoccupante.
Volevo avere qualche parere a riguardo e soprattutto volevo sapere se le ridotte dimensioni del testicolo sinistro possono rappresentare un problema (in termini di fertilità). Infine, non sono riuscito a comprendere se le dimensioni del testicolo sinistro sono comunque nella norma o meno.

Vi ringrazio anticipatamente per la disponibilità.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
se le dimensioni del testicolo sinistro siano nella norma o no... dipende appunto dall'entità delle dimensioni ecografiche e dal volume calcolato. Senza questi dati non si può dire nulla.
Per avere informazioni sulla fertilità è più utile fare riferimento all'analisi dello sperma ("spermiogramma"). Sarebbe utile che discutesse di tutto ciò con un Andrologo.
[#2] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
un esito di testicolo ritenuto va comunque indagato con esame spermiografico. Il fastidio che sente in regione scrotale, francamente non so. con ecografia negativa direi che può stare tranquillo, poichè i testicoli son sede spesso di dolori, dolorini fastidi e fastidietti della più varia origine.
[#3] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Prima di tutto grazie per le tempestive risposte.
Riguardo al testicolo ritenuto credo che si tratti di una semplice ipotesi formulata dal medico radiologo. Ricordo che da bambino il mio pediatra talvolta ha eseguito delle "manovre" per facilitare la discesa del testicolo nello scroto ma nulla di più.
Riguardo alle dimensioni ecografiche e al volume non sono riuscito a capire nulla dall' ecografia. Ci sono alcune immagini allegate al referto ma non vedo riportati valori di dimensioni o volumi.
Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Allora forse trattasi di testicolo retrattile. Consiglierei comunque un esame dello sperma.
[#5] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno a tutti, come da voi consigliato ho eseguito una visita andrologica per discutere con uno specialista il risultato dell'ecografia. Il mio andrologo ha stimato la dimensione dei testicoli a 12 cc (sinistro) e 15 cc (destro). Lui mi ha rassicurato dicendo che non ci sono problemi a proposito delle dimensioni e ha ritenuto superfluo eseguire uno spermiogramma.
Volevo solo avere conferma da voi che le dimensioni dei testicoli siano effettivamente normali.
Inoltre volevo chiedervi un'ulteriore conferma: sono alto circa 185cm e decisamente magro (circa 68kg), tuttavia ho una leggera sporgenza a livello del petto (ginecomastia?) associata a spalle decisamente strette. Queste osservazioni (associate alle dimensioni ridotte dei testicoli) mi fanno temere una possibile sindrome di klinefelter. Volevo sapere se si tratta di un timore fondato o posso stare tranquillo sotto questo profilo.
Vi ringrazio anticipatamente per le risposte.
Cordiali saluti.
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
se un Klinenfelter ha testicoli di quelle dimensioni mi chiamo annibale.