Utente 299XXX
buongiorno, mia madre a seguito analisi urine presenza di emazie,ha effettuato lo studio morfologico, risposta: rare emazie - 2/3 leucociti per campo elementi insufficienti per corretta valutazione morfologica,le alterazioni osservate indirizzano per una origine glomeruale della ematuria,preciso che da tac addome sup. e inf.con contrasto e' emersa una cisti para-pielica renale dx di circa cm.1,5.
posso avere delle spiegazioni e se è necessario rivolgersi ad urologo?
grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Conti
24% attività
0% attualità
8% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 32
Iscritto dal 2008
In base all'esame che Lei descrive sembra una microematuria di entità molto lieve che necessita di essere confermata con un ulteriore esame urine a distanza di 15-20 giorni. In base a tale dati non è possibile, secondo me, esprimere altri giudizi