Utente 106XXX
buona sera, recentemente ho fatto un ecg per lavoro, parlando con chi me lo ha fato( che non era il cardiologo) mi ha detto che ci sono delle anomalie della ripolarizzazione, non ha potuto dirmi di piu, devo farlo vedere al cardiologo ma non c'è per qualche settimana. volevo chiedere se potevo mandare l'ecg ( ad esempio via fax) a qualche dottore giusto per avere un indicazione. non so se si puo comunque vi ringrazio anticipatamente. saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, le anomalie diffuse della ripolarizzazione è una alterazione del solo tracciato elettrocardiografico osservabile in molti soggetti sani. E' giusto tuttavia, che lei non si basi solo su un consulto on line (data l'impossibilità effettiva di visitarla oltre che di osservare il suo ECG) per ottenere la massima sicurezza, ma si rivolga ad un collega di sua fiducia.
Saluti
[#2] dopo  


dal 2009
lo so che la visita è necessaria, però se prenoto una visita devo pagare magari per una cosa da poco, speravo si potesse dare cosi, giusto un occhiata. comunque aspetterò il medico del lavoro. grazie per la risposta
[#3] dopo  


dal 2009
ho saputo tramite conoscenze di avere una ripolarizzazione precoce,che è benigna ed è frequente nei giovani. però ho trovato un articolo su internet che mi ha un po preoccupato. non essendo medico qualcuno mi potrebbe dare informazioni su questo articolo che allego? http://www.foliacardiologica.it/nuova_info/pdf/nic_11.pdf