Utente 556XXX
salva a tutti ho 17anni e ho qualche dubbio sul mio pene.
premetto subito che all'età di 1anno sono stato operato di ipospadia lieve(non sò molto su questa operazione per il fatto che non ho la cartella clinica comunque avevano detto ai miei genitori che era meglio farmi operare per evitare un impatto psicologico e mia madre diceva che urinavo storto)poi all'età di 16anni ho subito una circoncisione totale dovuta a fimosi relativa,l'operazione tutto sommato è andata bene,e dalla visita l'operazione eseguita all'età di 1anno è andato benissimo.
Il fatto è che noto che il mio glande è strano nel senso mancano le cosidette "chiappette del glande" per capirci queste(://img410.imageshack.us/my.php?image=dettagli.gif)(http://www.sessosublime.it/uomo/sessualita/imm/dettagli.gif)che scopo hanno?sono essenziali?in un rapporto sessuale cosa cambierebbe?in + volevo sapere il meato dove dovrebbe essere posizionato perchè nel mio caso non è sull'apice del glande ma in basso,è normale?(non ho problemi a urinare ne da seduto ne da in piedi e la pipì la faccio dritta,non ho problemi nemmeno a eiaculare)
a il frenulo mi è stato tolto quando sono stato operato di ipospadia,come mai?poi è normale che mi hanno operato all'età di 1anno non era meglio aspettare?
lo sò sono tante le domande però vorrei fare un pò di luce su questi problemi e capirli meglio così da tranquilizzarmi e non farmi + problemi.
quando mi ricapiterà di ritornare dall'andrologo gliele chiedo di persona anche perchè intanto ci devo tornare per via dell'infezione che ho preso però al momento non posso quindi se sapeste darmi qualche risposta mi fareste un favore.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
dato che lei è già stato opeato due volte le risposte alle sue domande devono obbligatoriamente essere riferite al suo stato attuale. Le suggerisco pertanto di non cercarle via web, perchè sarebbero giocoforza approsimative, ma di confrontarsi "de visu" con Andrologo o Urologo.