Utente 108XXX
Salve, sono un ragazzo di 18 anni. Vi scrivo perchè da qualche mese il mio battito cardiaco, pur essendo regolare, è diventato più forte. A volte, seppur raramente, sento dei piccoli dolori nella parte sinistra del petto e inoltre soffro di nausea abbastanza frequentemente, ogni due o tre settimane, anche se io da sempre ho problemi di vomito che però dura solo per poche ore e dopo una dormita è tutto apposto. Purtoppo recentemente ho avuto dei problemi familiari. Potrebbe essere solo un po' d'ansia per questi ultimi o c'è qualche anomalia? Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, l'ansia, la tensione emotiva vissuta, sono certamente fattori di possibile incremento della frequenza cardiaca. Una semplice visita dal curante può darle le opportune risposte, anche se per evidenziare qualsivoglia anomalia è sempre necessario almeno un elettrocardiogramma. Saluti