Utente 108XXX
ho 38 anni. ultimamente, in conseguenza di una eiaculazione con presenza di sangue in seguito e in probabile correlazione ad un trauma (un tuffo mal eseguito con impatto dell'addome allo specchio dell'acqua), ho fatto un esame del liquido seminale. tengo a precisare che, per l'inibizione nel trovarmi nel bagno di servizio dell'ospedale per il "prelievo", su indicazione dei sanitari ho eseguito l'operazione a casa badando per il trasporto a coprire con un panno di lana il contenitore del liquido, che ho consegnato al laboratorio dopo circa 20 minuti dal "prelievo", ma temo ciò non sia bastato a mantenere le condizioni ideali. di seguito il referto:
aspetto opalescente
viscosità diminuita
volume cc. 8
ph 8
motilità rapida 10%
motilità stentata 20%
motilità non progressiva 20%
assenza di movimenti 50%
n. nemaspermi per mmc. 50000
nemaspermi normali 90%

vorrei sapere se la bassa percentuale di motilità può essere dovuta alle condizioni non ideali in cui ho eseguito l'esame, e se ad ogni eiaculazione un soggetto nelle sue specifiche condizioni emette un numero più o meno stabile di nemaspermi a prescindere dal volume di liquido quindi se la densità di nemaspermi è da relativizzare al volume di liquido (piuttosto cospicuo), oppure se tale numero di nemaspermi è direttamente proporzionale al volume di liquido, e in questo secondo caso io presenterei una bassa densità di nemaspermi, forse imputabile a eventuali lesioni dell'apparato genitale dovute al trauma.
nel quadro generale vorrei sapere se può essere opportuno un ulteriore esame, e quale.
grazie per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la bassa motilità è dovuta al fatto di eseguire il prelievo a casa. L' elevata morfologia normale è anche un dato falsato dalla stessa procedura. La concentrazione è buona. Ripeta l' esame come indicato, facendo cioè il prelievo in laboratorio. Lo spermiogramma è un esame fluttuante e ne vanno sempre fatti 2 a 7-30 giorni di distnza ciascuno con tre gg. di astinenza.
[#2] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
gentile dottore,
la ringrazio della risposta, pure le riformulo un mio dubbio contando che lei possa chiarirmelo: "se ad ogni eiaculazione un soggetto nelle sue specifiche condizioni emette un numero più o meno stabile di nemaspermi a prescindere dal volume di liquido quindi se la densità di nemaspermi è da relativizzare al volume di liquido (piuttosto cospicuo nel mio caso), oppure se tale numero di nemaspermi è direttamente proporzionale al volume di liquido, e in questo secondo caso io presenterei una bassa densità di nemaspermi (50000 per mmc.) - forse imputabile a eventuali lesioni dell'apparato genitale dovute al trauma?"
grazie di nuovo per la sua attenzione
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la soglia di normalità è 20.000 mmc, oppure 20.000.000 cc o ml che dir si voglia. Lei posta un valore di 50.000 per mmc.
[#4] dopo  
Utente 108XXX

Iscritto dal 2009
la ringrazio ancora per la sua risposta