Utente 105XXX
Gentili dottori vi chiedo cortesemente un parere sullo spermiogramma da me effettuato su richiesta del ginecologo di mia moglie. Io ho 40 anni, mia moglie 37.

-prelievo- in clinica
-astinenza - gg.3
-origine- eiaculato
-liquefazione (entro 30 minuti) completa
-agglutinati presenti+
-viscosità normale
-volume 3,5
-ph 7,8

numero di spermatozoi per ml 80.000.000

motilità tempo zero
-tipo d (immobili) 30.000.000 38%
-tipo c (in loco) 0
-tipo b (lentamente progressiva) 20.000.000 25%
-tipo a (rapidamente progressiva) 30.000.000 38%

a 180 minuti
-tipo d 35.000.000 44%
-tipo c 0
-tipo b 25.000.000 31%
-tipo a 20.000.000 25%

morfologia normale 27%
morfologia anormale 73%
anomalie testa 52%
anomalie collo 10%
anomalie coda 11%

leucociti - assenti
cellule immature - alcune

osservazioni: teratozoospermia lieve

vi chiedo cortesemente cosa significa la presenza di agglutinati ? E' una cosa normale o è preoccupante ? E le cellule immature ? E' possibile una procreazione naturale con questi valori ?
Vi ringrazio molto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
gli agglutinati POTREBBERO essere associati a flogosi genitale (ma non vi sono leucociti, il che è un buon segno), per il resto il suo spermiogramma risulta nella norma.
MA la invito caldamente a sottoporsi ad una valutazione specialistica andrologica che valuti in dettaglio anche con visita la sua situazione, così come sua moglie si è sottoposta avisita specialistica ginecologica.
Ci faccia poi sapere.