Utente 359XXX
GENTILI DOTTORI
CREDO DA UN PAIO DI MESI DI AVER NOTATO UNA FORMAZIONE SOTTO IL TESTICOLO SINISTRO...NON SAPREI DEFINIRLA BENE, SEMBRA UNA MASSA, MORBIDA E INDOLORE
HO LETTO CHE POTREBBE ESSERE LA CODA DELL'EPIDIMIO OPPURE UNA PIEGATURA DI ALCUNE VENE PRESENTI, TUTTAVIA PER SICUREZZA VORREI ANDARE A FARMI CONTROLLARE
NON HO BEN CAPITO CHI DEVO CONSULTARE, SE UN ANDROLOGO O UN UROLOGO
INOLTRE, DEVO PRENOTARE UNA ECOGRAFIA SCROTALE PER CANCELLARE OGNI DUBBIO, O MEGLIO ASPETTARE QUELLO CHE MI DIRA' IL MEDICO DURANTE LA VISITA??
SALUTI

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Edoardo Pescatori
44% attività
12% attualità
20% socialità
REGGIO EMILIA (RE)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gentile lettore,
direi che Urologo o anche Andrologo vadano benissimo. Aspetterei l'esito della visita per decidere sulla opportunità o meno di ecografia.
[#2] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2007
Gentile dottor pescatori
la ringrazio per la sua risposta
aspettero' il parere dell'urologo
grazie mille e buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

in attesa dell valutazione clinica in diretta , se desidera altre notizie su questa tematica le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/02it/notizia.asp?idpost=35780.

Qui potrà trovare tutte le raccomandazioni date dal National Cancer Institute statunitense su come fare correttamente un'autopalpazione del testicolo.

Un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com
[#4] dopo  
Utente 359XXX

Iscritto dal 2007
gentile dottor beretta
la ringrazio per questo link, che gia ' conoscevo e che ho trovato molto utile
nell'articolo del national cancer institute, ho letto come fare l'autoesame del testicolo e ho appreso che avrei dovuto trovare la coda di edidipio, che ad una mano inesperta potrebbe sembrare una massa sospetta
penso di avere questa specie di coda, tuttavia per sicurezza mi faccio visitare
grazie mille
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Caro lettore ,

certo quello da me indicato era per metterla in una situazione "più tranquilla" ma la visita andrologica in questi casi è sempre d'obbligo.

Anora un cordiale saluto.

Giovanni Beretta
www.andrologiamedica.org
www.centromedicocerva.it
www.centrodemetra.com