Utente 110XXX
Buongiorno, sono un avisino di 45 anni, peso 77 kg alto 185 cm, fumatore (circa 10/15 sigarette al giorno)nessun problema di rilievo negli ultimi 5 anni(nel 2003 operazione a vena safena).Sono sempre stato piuttosto basso di ferritina e di pressione.
Dopo l'ultima donazione ho ricevuto via posta gli esami di rito, e mi è stato riscontrato alla voce "Elettr.Sieroproteica Gamma percentuale" con valori standard "11'1-18'8", il valore di 10'7.
Volevo sapere da che cosa era dato questo calo e come curarlo o prevenirlo.
GRAZIE MILLE.
[#1] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro signore

L’esame consiste nel dosaggio delle varie proteine presenti nel sangue: viene valutata sia la quantità totale sia quella di ogni singola proteina. Le proteine esaminate sono: prealbumina, albumina, alfa 1 globuline, alfa 2 globuline, beta globuline, gamma globuline.
Nel corso di questo esame viene valutato anche il rapporto esistente nel sangue tra l’albumina e le gamma globuline.
La diminuzione delle gamma globuline rispetto ai valori normali può essere dovuto a:
malnutrizione
alterazione della funzionalità dei reni
ustioni
cure a base di farmaci immunosoppressori (impiegati nella cura delle malattie autoimmuni). Es. Cortisone

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 110XXX

Iscritto dal 2009
Vi ringrazio molto e Vi auguro buon lavoro.
[#3] dopo  
66038

Cancellato nel 2009
Caro Signore

Comunque, tenga sotto controllo la foresi sieroproteica.

Cordialmente