Utente 111XXX
salve,
sono un ragazzo di 22 anni e ho un problema di eiaculazione precoce in pratica da sempre. Ho rapporti con un unica ragazza ma sempre poco duraturi, al di sotto dei 2 minuti. Con le masturbazioni niente di meglio. Il mio pene eretto è di circa 15-16 cm, mentre di 5 naturale. Quasi come quello di un bambino. Peso circa 57 Kg, magro quindi. Cosa potrei fare? Ho una vita davanti e non voglio trascorrerla così, tra rapporti di due minuti e la costante vergogna in situazioni di nudo. Un aiuto, un consiglio...accetto volentieri
Vi ringrazio

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

un pene che in erezione arriva ad una lunghezza di 15-16 cm deve essere considerato un pene assolutamente normale per la "razza italica" !Da quanto lei dice non posso considerarlo affetto da un "pene piccolo"
La "gestione" della eiaculazione dipende dall'età, dalla frequenza dei rapporti sessuali, dal numero di esperienze, da come i rapporti sessuali si svolgono, dalla attenzione che il maschio pone al raggiungimento dell'orgasmo da parte della sua donna.....
E' abbastanza normale, direi quasi scontato che i primi rapporti sessuali siano caratterizzati da una tempistica eiaculatoria alterata
cari saluti